Finalmente l'attesa sta per terminare. Domenica 16 ottobre andrà in onda la prima delle sei puntate di Braccialetti Rossi 3, la fiction che vede protagonisti alcuni giovani ammalati che ha stregato milioni di italiani durante le prime due stagioni. Che cosa succederà al leader del gruppo Leo? Il ragazzo, interpretato da Carmine Buschini, è uno dei personaggi più amati di questa famosissima serie ma il male che lo attanaglia è tornato. Per lui si prevede una delicatissima operazione. La storia d'amore con Cris (Aurora Ruffino) è destinata a finire?

Un colpo di scena nei primi minuti della fiction

Negli ultimi giorni sono aumentate le voci sul web per quanto riguardava il matrimonio tra Leo e Cris.

Sul portale Rai.tv è stato inserito un video in cui si possono guardare in anteprima i 12 minuti iniziali dell'episodio inaugurale. Il tutto si apre con la sigla cantata da Laura Pausini: Simili è il titolo del brano.

I rumors vengono completamente fugati in quanto il personaggio di Carmine Buschini viene portato in sala operatoria per subire un delicatissimo intervento chirurgico. Ed ecco il vero e proprio colpo di scena: si vede chiaramente Cris vestita con l'abito bianco da sposa. Sicuramente non mancheranno i colpi di scena: il giovane è stato male poco prima proprio mentre era intento a pranzare con la sua dolce metà. Per loro ci sarà un epilogo felice?

L'attore che interpreta Leo è una star sui social network

Carmine Buschini si gode il successo di Braccialetti Rossi. Sono quasi 170.000 i suoi followers, tra cui moltissime ragazzine, che lo seguono sulla sua pagina Facebook ufficiale.

I migliori video del giorno

L'attore ha rilasciato un'intervista al magazine L'Uomo Vogue in cui racconta che non è stato semplice recitare in alcune scene per via della forti emozioni in gioco. Carmine ha inoltre ammesso che ha pianto veramente durante le riprese ma che nella fiction c'è anche tanta positività e gioia di vivere. Ci sono quindi tutti gli ingredienti per una terza stagione davvero molto emozionante e ricca di colpi di scena.