Durante la scorsa settimana i concorrenti del 'Grande Fratello Vip' hanno scritto alcune verità scomode in forma anonima su dei bigliettini. Un modo certamente molto efficace per scambiarsi, tra i coinquilini, tutti i pensieri e tirare fuori tutto ciò che si è mandato giù con fatica degli altri concorrenti. Quest'oggi il 'Grande Fratello' ha deciso di portare alla luce alcune delle verità scomode e le ha scritte su dei vestiti stesi nel giardini perché "i panni sporchi si lavano sempre in casa". Immediatamente i gieffini, mossi dalla curiosità, sono corsi in giardino a leggere quanto scritto dalla produzione sugli stracci. Laura ha subito precisato che: "non bisogna essere permalosi". 

Ecco alcuni messaggi scritti in forma anonima dai concorrenti del 'Grande Fratello Vip'

"Mariana è un'incantatrice di serpenti ..

vietato camminare scalzo" questo il messaggio anonimo indirizzato alla modella venezuelana, che ha ricevuto le parole più dure. Che sia stata Valeria Marini a scriverlo? Per ora non ci è dato saperlo. Valeriona nazionale, d'altra parte è stata descritta come "supponente, ripetitiva e pesante" e, a sua volta, la biondona più esuberante della casa ha ammesso di aver scritto lei che Stefano Bettarini sarebbe un "piacione ipocrita".

Le cattiverie non sono state risparmiate neanche altri gieffini. 

Anche per la "ciociara" sono arrivate delle parole non proprio carine: "Alessia è una finta santarellina, a volte fa finta di non capire". La Macari ha subito chiesto a Stefano Bettarini se fosse stato lui a scriverlo, ma l'ex calciatore ha giurato di non avere scritto quel biglietto. Andrea Damante, accusato di essere un "egoico", ha ammesso di aver scritto il pensiero che definisce Elenoire come pesante, arrogante al punto che è preferibile non scherzare con lei per restare sereni.

I migliori video del giorno

"Laura è un po' io vorrei, non vorrei, ma se vuoi, ha delle difficoltà nel prendere posizioni. A volte i suoi pensieri sono caotici", recita uno dei panni stesi. Le verità scomode creeranno tensioni nella casa più spiata d'Italia?