La notizia della data ufficiale di programmazione del film completo Quo Vado su Sky arriva poche ore dopo quella dell'accordo raggiunto per la cessione da parte di Mediaset dei diritti dei film italiani Medusa in 1ˆ TV alla piattaforma satellitare. Il quarto film di Checco Zalone entra quindi subito nel palinsesto di novembre di Sky Cinema Uno. Sul Canale 301 infatti i telespettatori, nei prossimi giorni, potranno vedere la divertente pellicola in prima serata e in prima visione assoluta: andiamo a scoprire i dettagli.

Checco Zalone, film Quo Vado su Sky Cinema: data prima visione e info repliche

Il film di Checco Zalone Quo Vado (trailer visibile in fondo alla news) finalmente arriva su Sky. Il palinsesto prevede che venga trasmesso lunedì 21 novembre alle ore 21.15 in prima visione assoluta su Cinema Uno HD (canale 301).

Vediamo anche il dettaglio della programmazione delle repliche nel caso non siate in possesso di MySky per registrarlo. La prima replica di Quo Vado andrà in onda mezz'ora dopo quella della 1ˆ TV: alle ore 21.45 sarà disponibile sul canale 304 (l'attuale Sky Cinema Rocky) mentre un'ora dopo, alle 22.15, il film potrà essere guardato si Cinema +1. Vediamo anche la messa in onda nei due giorni successivi: martedì 22/11 alle ore 14.05 su Cinema Uno e alle ore 21.15 su Cinema +24; mercoledì 23 novembre alle ore 14.15 ancora su Cinema +24.

Checco Zalone, Quo Vado: trama e cast

La trama del quarto film di Checco Zalone Quo Vado ha alla base il mito tutto italiano del "posto fisso". Il protagonista è Checco, un quarantenne impiegato a tempo indeterminato presso l'ufficio provinciale Caccia e Pesca, dove passa la giornata lavorativa solo ad apporre timbri.

I migliori video del giorno

Celibe perché non ha nessuna intenzione di sposare l'eterna fidanzata, vive ancora con i genitori. Un bel giorno però scopre che la riforma che prevede l'abolizione delle provincie ha colpito anche lui: quello che lo aspetta sono le dimissioni "volontarie" a fronte di una discreta buonuscita. Ma Checco non cede e la signora Sironi, dirigente che si occupa anche della liquidazione, dopo averlo spedito in giro per le sedi italiane più anguste lo manderà al Polo Nord. Qui Checco troverà Valeria, ricercatrice dai grandi ideali che gli farà cambiare la sua visione della vita.

Vediamo chi c'è nel cast di Quo Vado: oltre a Checco Zalone nel ruolo di attore protagonista troviamo Eleonora Giovanardi nel ruolo di Valeria Nobili, Sonia Bergamasco (dottoressa Sironi), Maurizio Micheli (è Peppino, il padre di Checco), Lino Banfi (senatore Nicola Binetto), Ninni Bruschetta (ministro Magnu), Ludovica Modugno (Caterina, madre di Checco), Diego Verdegiglio (segretario della Sironi) e Paolo Pierobon (nel ruolo di ricercatore scientifico).

Record incassi al botteghino per Quo Vado di Zalone

Luca Medici, vero nome di Checco Zalone, nel suo film Quo Vado ha praticamente messo mano ovunque: a quattro mani con Gennaro Nunziante, che ne è stato il regista, sono suoi il soggetto, la sceneggiatura e le musiche. Il produttore è Pietro Valsecchi mentre la casa di produzione Medusa Film - Taodue. Uscita in 1250 sale il 1° gennaio 2016, con i 65,3 milioni di euro raggiunti in un solo mese e mezzo, la pellicola è stata un grande successo su tutti i fronti. Quo Vado ha il primato di film con il maggior incasso nel primo giorno di uscita con 6.850.000 milioni di euro (ha doppiato Harry Potter e i doni della morte 2) ed è andato "pericolosamente" vicino a battere il record di incassi al botteghino raggiunto da Avatar (65,7 milioni di euro). Con gli oltre 9,3 milioni di spettatori ha inoltre battuto il suo record precedente di Sole a catinelle, con il quale era arrivato a 8 milioni.