Colesterolo alto e glicemia alta sono strettamente legati soprattutto per quanto riguarda la Salute del cuore. Coloro ai quali viene diagnosticato il diabete infatti corrono tre volte più rischi di incorrere a problemi cardiovascolari che possono essere letali. Valori del colesterolo HDL (buono) basso sono strettamente correlati all'iperglicemia, che influenza anche i valori del colesterolo LDL (cattivo) perché ne aumenta l'accumulo nel sangue.

In caso di diabete di tipo 2 infatti sono state riscontrate placche aterosclerotiche più piccole e dense che, per la loro struttura, tendono a rimanere anche in circolo per tempi più lunghi.

Cosa non mangiare con il colesterolo alto e la glicemia alta

Se la glicemia, cioè la quantità di glucosio (zuccheri) nel sangue aumenta, il pancreas produce l'insulina per abbassarne i valori. Quando ciò non avviene ci si ammala di diabete di tipo 2.

Per tenere la glicemia sotto controllo bisogna assumere alimenti ricchi di fibre, verdure che non contengono molti amidi come fagiolini, broccoletti e spinaci, ma anche pesce e carni magre. Ma quali sono gli alimenti da evitare quando si hanno problemi di glicemia alta? Tutti quelli ricchi di grassi saturi, trans e sodio come salumi, insaccati, formaggi e cibi fritti. Le stesse linee guida sono da seguire anche per il colesterolo alto: fra gli alimenti da evitare spiccano i grassi animali saturi che si trovano in burro, carni rosse e latticini che non dovrebbero mai superare il 10% delle calorie introdotte con l'alimentazione ogni giorno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute Corretta Alimentazione

Da mettere al bando i grassi trans: sono quelli che di solito si trovano nelle margarine. Un altro punto di attenzione riguarda il sale: meglio non abusarne limitandosi a non più di 5 grammi/giorno.

Come ridurre colesterolo alto e abbassare glicemia

Per limitare il livello di colesterolo nel sangue che si assume è importate ridurre l’assunzione di cibi ad alto contenuto di colesterolo. Il tuorlo d’uovo, le frattaglie ed in particolare fegato e cervella, i gamberi, formaggi, il burro e gli altri cibi contengono elevate quantità di lipidi di origine animale.

Ci sono alcune buone abitudini da seguire per abbassare i valori del colesterolo cattivo, così come per abbassare i valori della glicemia alta.

Oltre a preferire frutta secca come le noci e carboidrati ricchi di fibre come cereali integrali e legumi, bisogna alternare uova, pesce e carni magre nella dieta e bisogna preferire condimenti vegetali come l'olio evo (extravergine di oliva).

È molto importante fare attività fisica ogni giorno: l'esercizio fisico quotidiano - meglio di tipo aerobico, che aiuta anche ad aumentare il colesterolo buono - migliora la sensibilità all'insulina e contribuisce all'utilizzo del glucosio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto