Oggi, domenica 18 dicembre, cambia la programmazione in daytime di Canale 5: alle ore 14, infatti, gli spettatori di Domenica Live, la trasmissione pomeridiana del dì di festa condotta da Brabara d'Urso [VIDEO] non troveranno più il programma bensì un film. Possiamo annunciarvi, infatti, che oggi Domenica Live non sarà trasmessa: per quale motivo?

Oggi Domenica Live non va in onda

Le anticipazioni ufficiali rivelano che in casa Mediaset hanno deciso di sospendere Domenica Live per circa tre settimane in vista del periodo natalizio, dove si ritiene che moltissimi spettatori che tradizionalmente seguono la popolare trasmissione della d'Urso siano in vacanza e quindi per questo motivo si è optato per la sospnesione del talk show.

Un duro colpo per i tantissimi affezionati della popolare trasmissione domenicale che quest'oggi sintonizzandosi alle 14 su Canale 5 troveranno in onda un film e non la d'Urso con il suo talk politico della prima parte.

Tuttavia le anticipazioni rivelano che la d'Urso [VIDEO] e il suo team hanno deciso comunque di non lasciare proprio del tutto gli spettatori a corto di Domenica Live, ed ecco che oggi dalle 16.50 in poi andrà in onda la prima puntata di Domenica Rewind, dove verranno trasmesse le migliori interviste realizzate dalla conduttrice nel corso di questa prima parte della stagione e inoltre verranno mostrati dei filmati inediti girati nel backstage del programma. La trasmissione, quindi, non si scontrerà con la temutissima Arena di Massimo Giletti, bensì con la Domenica In di Pippo Baudo che nel corso di queste settimane la d'Urso ha sonoramente sconfitto.

I migliori video del giorno

Grandi ascolti per Barbara d'Urso

Sì, perché i risultati auditel parlano chiaro: Domenica Live dalle 17 in poi è il programma leader indiscusso della domenica pomeriggio con una media di circa 3 milioni di spettatori e più del 18% di share contro i 2 milioni registrati dal maestro della tv italiana, Pippo Baudo che con questo suo ritorno alla trasmissione domenicale di Raiuno non è riuscito ad ottenere il successo sperato fermandosi al 13% di share.