Wanna Marchi e Stefania Nobile potrebbero essere eliminate prima del'inizio de "L'isola dei famosi". E' questa la bomba lanciata dal sito di "Novella 2000". Come viene riferito, Mediaset starebbe riflettendo sull'opportunità di "licenziare" le due donne, arruolando dei sostituti. La decisione, a sorpresa, nascerebbe dopo aver preso visione di un servizio di "Striscia la notizia". Qui, il pubblico, intervistato sull'opportunità che le due donne prendano parte o meno al reality, si è schierato compatto per il no.

Il referendum di Striscia

"Striscia la notizia" rischia di segnare un altro punto nell'ormai storica guerra contro Wanna Marchi e Stefania Nobile. Il tg satirico di Antonio Ricci ha, infatti, mandato in onda un servizio che si è rivelato un vero e proprio "referendum abrogativo". E' stato, infatti, chiesto ai passanti se fosse opportuno che l'ex regina delle televendite e sua figlia, prendessero parte a "L'Isola dei Famosi".

Il fronte del "no" ha raggiunto quote bulgare, condite anche da parole molto dure verso la produzione dello show. A questo punto, sembra che Mediaset stia riflettendo sull'opportunità di "licenziare" le due donne e sostituirle con altri concorrenti. Il rischio che si sta delineando è che il pubblico boicotti l'Isola, facendo crollare gli ascolti, cosa che si rivelerebbe un dramma dal punto di vista dell'immagine e della raccolta pubblicitaria.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Isola Dei Famosi

L'Isola delle polemiche

Da quando si è saputo che Wanna Marchi e Stefania Nobile prenderanno parte a "L'Isola dei famosi", non c'è stato giorno in cui non vi sia stata una novità. Stefania, a mezzo stampa, aveva dichiarato di voler partecipare al reality per liberare la madre dall'etichetta di "regina delle truffe" e aveva chiesto una tregua alla gente. Secondo lei, avevano già estinto il proprio debito con la giustizia e ora bisognava voltare pagine.

Di parere opposto sembra essere il pubblico che non ha smesso di lesinare accuse alle due donne e alla produzione per questa partecipazione. Se Mediaset, con l'ingaggio delle due donne, sperava in un boom di ascolti, rischia di ottenere l'effetto contrario. Per questo, è arrivato il momento di riflettere e agire, magari, con una decisione che avrebbe del clamoroso. "Striscia la notizia" vincerà ancora?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto