Misteri, menzogne ed intrighi sono al centro delle nuove puntate della soap iberica Il Segreto che andranno in onda dal 12 al 18 marzo 2017, come ogni giorno, su Canale 5: a Puente Viejo si indaga su chi possa essere stato il colpevole dell’attentato e vengono interrogati Raimundo, Matias e Rafaela; Camila ed Elias credono che ci sia un segreto nel passato di Hernando e Beatriz; Candela e Sol architettano un piano per far avvicinare Carmelo e Mencia; Raimundo, scagionato dalle accuse, chiede a Don Anselmo di recapitare la sua lettera d’amore a Francisca; Camila scopre qualcosa di inquietante.

Anticipazioni de Il Segreto dal 12 al 18 marzo

Camila inaugura il negozio di profumi a Los Manantiales ottenendo un gran successo, mentre a Puente Viejo arrivano i soldati per indagare sull’attentato a Munia: ispezionano la camera di Raimundo, mentre Longinos, il sergente, interroga Matias e Rafaela. Intanto, in paese fa il suo arrivo Mencía Ruiz, una specialista in immagine che è stata contattata da Severo per rinnovare la sua azienda.

Camila parla con Elias di Beatriz e del rifiuto di Hernando di curare la ragazza: entrambi sono d’accordo sul fatto che Dos Casas nasconda un segreto di cui Beatriz è a conoscenza, motivo dei suoi incubi notturni. Intanto, Camila cerca di avvicinarsi a suo marito, ma lui insiste nel tenerla lontana; ciò non farà altro che avvicinarla ad Elias, i due infatti si scambieranno un bacio furtivo. Alfonso esige da Matias la verità sull’attentato a Munia e il ragazzo confessa tutto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Il Segreto

Nel frattempo, Candela e Sol tramano un piano affinché Carmelo e Mencia si frequentino e organizzano una cena romantica, ma il loro piano fallisce. Camila interrompe rapidamente il bacio con Elias: la donna si mostra arrabbiata e imbarazzata e decide di non scendere a cenare in famiglia affermando di avere mal di testa. Beatriz riceve un misterioso regalo: una scatola di cioccolatini.

La vendetta contro Dolores e la scoperta di Camila

Elias affronta la situazione con Camila e le confessa che non vuole rinunciare all’amore che prova per lei, ma la donna chiarisce di essere innamorata di Hernando.

Intanto, Don Berengario inizia la sua vendetta contro Dolores, raccontandole che Pedro può essere il nuovo presidente dell'URSS. Hipolito e Onesimo sperano che i loro nuovi prodotti, i Viejamentos, vengano acquistati, ma nessun cliente è intenzionato a comprarli. Longinos arriva alla conclusione della sua indagine sull’attentato: la ricerca non ha dato risultati, sembra che non sia nessuno del paese e cadono le accuse anche a carico di Raimundo.

Hernando rifiuta Camila senza motivo e senza che lei possa fare nulla per cambiare le cose e le comunica che ha deciso di allontanarsi da Puente Viejo. La donna poi finisce col trattare Elias con freddezza anche quando parlano di Beatriz. Candela e Sol cercano ancora di unire Carmelo e Mencia: organizzano un picnic per il giorno successivo, ma anche questo tentativo non va a buon fine. Hernando lascia il paese e parte alla volta di Madrid, ma Elias è contento della sua assenza.

Camila chiede a Lucas la sua opinione professionale sul mutismo di Beatriz, mentre Raimundo chiede a Don Anselmo di consegnare la lettera d’amore che ha scritto per Francisca. Camila entra nella stanza proibita e quando apre la cassaforte, scopre qualcosa di sorprendente: non solo che El Jaral è stato acquistato a suo nome e non dei Mella, ma resta sconvolta quando trova i documenti di nascita di Beatriz.

Lucas conferma che quest’ultima non ha alcun impedimento fisico per parlare ed è proprio quando Camila, mentre ridipinge il negozio, cade e perde conoscenza che per soccorrerla Beatriz chiama aiuto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto