Continua ancora la polemica all'interno del programma "Amici di Maria De Filippi" tra Morgan e i suoi allievi. In particolare questa volta il coach della squadra bianca si scaglia contro Mike Bird. La discussione nasce nel momento in cui a Mike Bird gli viene assegnato il brano "Ci vuole un fiore". Il ragazzo non prende bene la scelta del suo direttore artistico e Morgan si infuria e non le manda di certo a dire.

L'attacco di Morgan a Mike

La scena dell'accaduto andrà in onda nel pomeridiano di canale 5 e non su real time, dove i contenuti e i toni trasmessi sono sempre più pacati. Tornando alla discussione, ecco le parole di Morgan usate contro il ragazzo:" Non sai un caz*o di musica, non parlare, stai zitto. È allucinante. Io sto lavorando per te, io sto lavorando per te, ma chi sei? Sei nessuno, la formica vale più di te.

La formica si rende conto di quello che è, tu no. Tu mi stai insultando col tuo atteggiamento". La causa scatenante di questo sfogo di Morgan è dovuta al fatto che Mike non fosse né d'accordo sull'assegnazione di un brano dei Pink Floyd né sull'assegnazione del brano "Ci vuole un fiore". Di seguito riportiamo le parole del ragazzo mostrate nel daytime: "Di qua devo tradurre un pezzo dei Pink Floyd che nessuno ha mai cag*ato e poi devo cantare Ci vuole un fiore!

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Amici Di Maria Maria De Filippi

Come caz*o lo canto ci vuole un fiore io". Queste sono le parole usate da Mike che avrebbero fatto scatenare l'ira di Morgan. Difficile dire se questo sia un segno positivo o meno del rapporto tra il coach della squadra bianca e Mike Bird. Certo è utile far ritornare alla mente il burrascoso rapporto che Morgan ebbe con Marco Mengoni ai tempi di X Factor, dove lui era giudice, e vedere dove Marco Mengoni sia arrivato.

I contenuti dei litigi erano gli stessi, dal non apprezzamento dei brani assegnati fino a dei semplici contrasti interni. I fan si sono comunque fatti sentire sul web e ci sono due diverse scuole di pensiero: i soliti fan che difenderebbero il proprio idolo anche se avesse ammazzato qualcuno e i fan, più realisti, che trovano l'aiuto di Morgan di vitale importanza per la crescita artistica, e non solo, di Mike Bird.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto