I riflettori sull'Isola dei Famosi si sono definitivamente spenti. La finale ha avuto come vincitore Raz Degan. L'attore israeliano è stato coerente fino alla fine. Un signore. Un uomo. Oggigiorno, ciò che dovrebbe essere la normalità viene visto come un qualcosa di lontano dalla realtà. C'è la corsa, frenetica, verso il modello proposto dalla società, quando invece il pensiero dovrebbe andare da un'altra parte.

Verso noi stessi. Energie inutili, quotidianamente, vengono sprecate per assomigliare a qualcuno o qualcosa che non ci appartiene. L'unicità perde così di valore. E con sé, tutto il resto.

Sopravvivere

In 60 giorni, Raz Degan ha proposto un modello diverso. Il suo. Molti dei suoi fan forse non l'hanno ancora capito. E non lo capiranno neanche in seguito. L'israeliano ha però fornito, a chi ha occhi e cuore, una chiave di lettura straordinaria per sopravvivere.

Essere se stessi paga sempre. Essere consapevoli di sé e di ciò che ti circonda adesso, nel presente, altrettanto. E poi amore, condivisione. Anche un sorriso, per quanto possa apparire banale. Tutto deve partire dalla singola persona. Ognuno di noi, al suo interno, ha la verità. La via.

Non ci meravigliamo, oggi, nel leggere la ricostruzione del Corriere sul post Isola. Raz, dopo la vittoria e la fine della puntata, avrebbe rifiutato qualsiasi intervista e foto di rito, chiudendosi in un camerino.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Isola Dei Famosi

Neanche l'intervento di Paola Barale l'avrebbe convinto. "Individualista", qualcuno l'ha chiamato, mentre era ancora sull'isola. Coerente, diremo noi oggi. In tutto. Come il gesto compiuto per i bambini della Siria, vittime innocenti di una guerra senza fine. Un gesto. Un segnale.

Nei prossimi giorni, il gossip si interesserà sul suo ipotetico ritorno con Paola Barale. Un ragionamento che si fonda su una logica lontana all'universo di Raz, anche se alcune frasi pronunciate dall'israeliano nel corso del reality potrebbero far credere ad un passo importante da parte sua nei confronti della "bionda".

Dovremmo però discutere del concetto di amore. Forse non è quello a cui noi siamo abituati. Dove la fisicità e gelosia "impera".

Più facile immaginare ad un ritorno al viaggio. Continuo. Eterno. In fondo la vita dell'uomo cos'altro è se non un viaggio? I profani potranno seguire Raz Degan sul proprio profilo ufficiale Instagram. Oltre a conoscere il vero mondo dell'israeliano, si imparerà ad apprezzarlo anche per le foto, oggettivamente superlative.

Molte delle quali sono sue. La bellezza. L'amore. Due vasi comunicanti tra di loro. Imprescindibili, a volte.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto