Affari tuoi era truccato? E' questo il tormentone che assilla la mente di tanti telespettatori italiani dopo che, per tanti anni, il tg satirico di Canale 5, Striscia la Notizia ha adombrato sospetti sulla trasparenza dei meccanismi legati alle vincite dei concorrenti. Il battibecco a distanza tra flavio insinna e il tg satirico di Antonio Ricci, prosegue dopo la querelle sulle frasi fuorionda, con le quali il conduttore avrebbe apostrofato malamente alcuni concorrenti della trasmissione.

Insinna è stato ospite nella trasmissione di Rai Tre, Carta Bianca, condotta dalla giornalista Bianca Berlinguer. Il conduttore, finito nel mirino delle critiche sui social, ha ribadito la versione dei fatti che ormai va sostenendo da tempo. Si è scusato con i concorrenti per le frasi ingiuriose espresse, ma carpite in malafede da chi ha voluto attaccarne la reputazione, e ha rivelato di avere intrapreso azione legale contro chi ha provato a denigrare la sua onorabilità.

Alla domanda se Affari Tuoi è truccato, Insinna ha chiarito che dopo le segnalazioni di Striscia La Notizia, la Rai ha aperto una indagine interna svolta da esperti, mirata a chiarire se le tesi del tg satirico fossero fondate. Le risultanze delle indagini hanno chiarito che la trasmissione è assolutamente 'pulita' e le vincite sono assolutamente reali. Alla conduttrice che gli chiedeva se avesse reali intenzioni di entrare in politica, l'ospite ha chiarito che intende rimanere un uomo con 'le mani libere' animato solo dalla passione per il sociale. Insinna è attualmente molto attivo con le iniziative della Ong, Emergency e la comunità di Sant'Egidio che si occupa di disabili.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Le giustificazioni di Insinna a Carta Bianca

Il conduttore ha anche avuto modo di chiarire che il linguaggio usato per offendere la concorrente (definita una "nana") è stato il frutto della sua eccessiva 'etica' del lavoro. "Spesso mi appassiono - ha detto Insinna - e questo mi porta ad usare un linguaggio sbagliato. Devo imparare a dire le stesse cose ma con un tono di voce più basso". Ha anche stigmatizzato la campagna d'odio montata ad arte da Striscia La Notizia per attaccare la sua persona.

L'ex conduttore di Affari Tuoi ha anche rivelato l'indiscrezione secondo la quale Affari Tuoi tornerà in una nuova veste, nella prossima stagione televisiva, ma non sarà lui a condurla. Sarà affidata ad un altro conduttore il cui nome è ancora top secret.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto