Annuncio
Annuncio

Non è decisamente un momento esaltante per flavio insinna. Dopo la diffusione di alcuni fuori onda da parte di Striscia la Notizia, arriva la staffilata di pupo, che si è schierato in difesa di tutti i nani, pur essendo, lui, il 'più alto della specie'. Nel fuori onda di Striscia, infatti, si sente bene Insinna che se la prende con la concorrente della Valle d'Aosta, definendola 'nana'. Parole pesanti, che hanno fatto sollevare un enorme polverone. Nella rubrica 'Dolce e un po' salato' che cura sul tabloid 'La Nazione', Pupo, al secolo Enzo Ghinazzi, ha sottolineato di essersi sentito offeso perché fa parte della specie dei nani.

Pupo vorrebbe costituirsi parte civile contro Insinna

Dopo l'attacco di Striscia la Notizia, adesso Flavio Insinna deve subire quello del cantautore di Laterina, che si è sentito coinvolto nella faccenda perché fa parte della categoria dei nani, quella offesa aspramente dal presentatore romano nel backstage di 'Affari Tuoi'.

Annuncio

Ciò che dà più fastidio a Pupo non sarebbero tanto la prosopopea e l'ipocrisia di Insinna, quanto la grande rabbia verso i nani, ovvero le persone basse di statura. Il cantante di 'Gelato al cioccolato' ha addirittura scritto che, se la concorrente offesa dovesse adire le vie legali, si costituirebbe parte civile per chiedere i danni morali a Flavio. Enzo Ghinazzi pensa che Insinna dovrebbe vivere da nano almeno un anno per diventare migliore. La lettera al vetriolo, che sa molto di invettiva contro Insinna, termina con un soprannome affibbiato al conduttore romano dal cantante toscano: 'Lo chiamerò Insinnolo, l'ottavo nano, quello imprevedibile e incaz**so'.

Deluso dal presentatore romano

Le parole dette da Flavio Insinna riguardo alla concorrente della Valle d'Aosta, mandate in onda da Striscia la Notizia, hanno urtato la sensibilità di molti, anche di Pupo, che si è sentito deluso dal presentatore romano.

Annuncio
I migliori video del giorno

Sembra proprio che anche Enzo Ghinazzi sia dalla parte di Striscia la Notizia e Antonio Ricci. La notizia del fuori onda di Striscia è rimbalzata velocemente, nei giorni scorsi, sui principali siti e tabloid ed è diventata virale. La signora Maria Rosaria Seracusa, 42enne offesa da Insinna, è ovviamente triste e sottolinea che non si meritava quelle parole offensive. Maria Rosaria ha affermato che, a causa della sua bassa statura, si è sempre sentita in disagio e le parole del conduttore romano l'hanno ferita. Probabilmente la 42enne denuncerà Insinna. Se ciò avverrà, Pupo chiederà i danni morali.