Maria De Filippi rappresenta, sicuramente, l’icona principale della televisione targata Mediaset. Con il passare del tempo, la conduttrice è riuscita a costruire un vero e proprio impero, non soltanto mediatico ma anche e, soprattutto, economico.

La sua società di produzione, la “Fascino”, con tutti i programmi realizzati e mandati in onda, tra cui “C’è posta per te”, “Uomini e donne”, “Amici”, “The winner is”, “Selfie, le cose cambiano”, “Temptation Island” che sta per cominciare ed altri, è riuscita a generare un considerevole aumento in termini di incassi rispetto all’anno precedente.

Pubblicità

La Fascino riesce ad aumentare considerevolmente gli introiti rispetto all'anno scorso

A fornire i numeri esatti di tali guadagni è stato il quotidiano “La Repubblica”, in cui è stato redatto un articolo interamente dedicato ai guadagni percepiti dalla Mediaset generati dalla società produttrice Fascino gestita dalla moglie di Maurizio Costanzo. Gli introiti sono aumentati del 37% rispetto all’anno scorso, riuscendo a raggiungere un guadagno pari a 64,5 milioni di euro. Naturalmente tale importo viene equamente diviso con la Mediaset dal momento che essa è titolare del 50% dei beni della società produttrice. Nonostante ciò, i risultati sembrano essere stupefacenti.

Maria De Filippi guadagna non solo grazie alla televisione

Ma non solo. I guadagni della De Filippi non sono generati solamente dalla televisione e, nel caso specifico, dai programmi più in voga di cui è produttrice, le cifre che consentono alla De Filippi di essere milionaria provengono anche da altre fonti. Una tra queste è il suo sito internet “Witty TV”, dove vengono pubblicate in esclusiva le sue trasmissioni. Tale sito ha incassato nell’anno corrente ben 1.3 milioni, i guadagni del merchandising, invece, arrivano 4,2 milioni di euro. Per trarre le somme, il bilancio pare si sia chiuso a 2.6 milioni di profitto, un aumento pari al 160% rispetto al precedente anno.

Pubblicità

22 milioni di liquidità per Mediaset

I risultati sono eccezionali. Stando a quanto riportato da “La Repubblica”, gli enormi guadagni raggiunti quest’anno dalla società di Maria De Filippi hanno fatto sì che lei e Berlusconi si dividessero 500 mila euro a testa e non solo. Le buone notizie non sono solo per loro. Anche l’azienda è riuscita a mettere da parte un capitale equivalente a 22 milioni di liquidità, depositati presso la tesoreria di Mediaset e utili per ottimizzare la gestione.