Ultimamente ha dato scalpore una foto instagram di Rihanna che la ritraeva con qualche chilo in più, rispetto a come siamo soliti vederla. E solitamente, quando un vip prende peso, si inizia a parlarne in modo ossessivo. Di solito la prima mossa è ipotizzare una gravidanza nascosta, per poi finire con le critiche a una persona che “si è lasciata andare”, al suo stile di vita e alla sua alimentazione. Critiche culminate con un tweet di Chris Spags, un giornalista di Barstool Sport, che ha definito rihanna grassa.

#Thickanna, l'orgoglio curvy

Fortunatamente, accanto alle critiche degli haters, sono spuntati in rete anche commenti positivi, per sostenere la sua bellezza e il suo peso.

In migliaia gli utenti che hanno twittato a favore della star, usando l’hashtag #Thickanna, un termine coniato proprio da Rihanna nel 2013 rivendicando il suo alter ego un po’ pienotto. Per le fan, l’esibizione delle curve è motivo d’orgoglio. Una “Thickanna” è molto più vicina alle ragazze, rispecchia un modello positivo e infonde molta più sicurezza di quanto possono fare i modelli imposti dallo star system.

Il commento della star

Dopo aver mantenuto il silenzio per qualche giorno, Rihanna ha postato sul suo account Instagram un meme che ritraeva il rapper Gucci Mane: in particolare, due foto che mettevano a confronto un ingente cambiamento di peso, accompagnate da una citazione di Marylin Monroe: “Se non riesci a sopportare il mio peggio, non meriti il mio meglio”.

Rihanna in realtà non ha rilasciato alcuna dichiarazione che esplicitamente si rivolgesse ai commenti sul suo cambiamento di peso. Non abbiamo quindi la certezza che il meme pubblicato riguardasse le critiche sui suoi chili in più, anche se il tema trattato non lascia molto spazio ai dubbi. Fatto sta che è un buon modo per ricordare alle persone di smetterla di rendere ogni cambiamento problematico.

Perché, in un modo o nell’altro, che siano commenti negativi o positivi, ci siamo ritrovati a discutere del cambiamento di peso di una persona famosa. Quando il fatto che questa abbia qualche chilo in meno o in più, poco si riflette sulla nostra vita. Per iniziare a promuovere un’ideale di bellezza che si basi sulla diversità e non sulle rigide regole imposte dallo star system, allora dobbiamo cercare di non rendere più la questione “peso” un topic così ossessivo da conversazione.

Ricordiamoci che le star sono persone come noi, e che i commenti che farebbero del male a noi stessi, fanno del male anche a loro.

Segui la nostra pagina Facebook!