Tredici, chi di voi ha amato questa serie quanto l'ho amata io? Una serie che riesce a mettere in mostra tantissimi sentimenti diversi allo stesso tempo.

Cos'è Tredici?

Ma partiamo dall’inizio, cos’è Tredici (Thirteen Reasons Why)? Se ci fosse qualcuno di voi che ancora non la dovesse conoscere, beh mi permetto di dire che è una serie che tutti dovrebbero vedere. Tredici viene lanciata da Netflix il 31 marzo di quest’anno e da subito fa scalpore, infatti affronta temi molto scottanti, tra cui il bullismo scolastico, il suicidio e lo stupro.

Ecco una piccola trama: Clay Jansen trova, sulle scale di casa sua, un piccolo pacco intestato a lui, aprendolo trova sette cassette, di cui sei incise su entrambi i lati, e la settima solo su uno, formando così tredici registrazioni, ovvero i tredici motivi per cui Hannah Baker si è uccisa. Inizialmente non capisce il motivo per il quale siano arrivate anche a lui dato che nella prima registrazione Hannah afferma che le cassette sarebbero dovute arrivare solo alle persone che hanno avuto un ruolo fondamentale nel suo suicidio, ma poi, piano piano, inizia a capire e inizia a scoprire degli sconvolgenti segreti che avvolgono i suoi compagni di classe e Hannah.

La critica

Ovviamente, una serie di questa portata era sicuro che sarebbe stata esposta a pensanti critiche, addirittura alcuni hanno definito la serie “Istigatrice al suicidio” tant'è che in alcune scuole è stato proibito il parlare della serie. Le critiche sono diventate ancora più reali quando, la scorsa settimana, un ragazzo peruviano di ventitré anni si è suicidato lasciando delle audiocassette ai suoi famigliari dove spiegava i motivi del suo suicidio.

Non è dimostrato che la serie abbia influenzato il suo giudizio al punto di farlo suicidare solo per emulare l’attrice, ma il fatto che abbia lasciato delle istruzioni per ascoltare degli audio che aveva lasciato accuratamente all’interno del suo computer fa pensare molto…

La seconda stagione

Ma passiamo al punto focale di questo articolo, si era già preannunciato un ritorno della serie, ma oggi ne abbiamo la conferma, infatti i produttori della famosa serie televisiva hanno comunicato che sono iniziate le riprese della seconda stagione.

Lo conferma anche l’attrice che interpreterà nuovamente Hannah Baker, ovvero Katherine Langford, con un tweet: “Domani inizieranno, in California, le riprese di Tredici”

Molti criticano il fatto che esca una seconda stagione, dato che la storia sarebbe finita con la fine dell’ultimo episodio, però, se ci fate caso, ci sono ancora molti punti interrogativi che hanno lasciato in sospeso. Chissà, magari con la seconda stagione riusciremo a rispondere a tutte queste domande.

Segui la nostra pagina Facebook!