Su Il Trono di Spade esistono così tante teorie che è quasi impossibile ricordarsele tutte. Una tra le più importanti è quella che riguarda la vera identità del padre di Robin Arryn. Sappiamo che il piccolo aveva un rapporto unico con sua madre Lysa. Lei è la sorella minore di Catelyn Tully. Le due ragazze crescono fianco a fianco con Petyr Baelish alias Ditocorto. Quest’ultimo è sempre stato segretamente innamorato di Catelyn, mentre Lysa a sua volta ha sempre amato Petyr. Questo intreccio amoroso ha dato origine a numerose speculazioni da parte dei fan.

Il Trono di Spade: Robin Arryn è il figlio di Ditocorto?

Nella serie televisiva Il Trono di Spade ed anche nei libri, Robin Arryn è ufficialmente il figlio legittimo di Lysa Tully e Jon Arryn. Lysa e Petyr sono coinvolti nella morte del primo cavaliere del re. Se Jon è davvero il padre di Robin, doveva avere quasi 70 anni quando suo figlio è nato. Lysa è rimasta incinta molte volte di suo marito, ma i bambini sono sempre morti. In una citazione nei libri si legge: “In camera da letto Jon faceva il suo dovere, ma non riuscì mai a darmi piacere e nemmeno dei figli.

Il suo seme era vecchio, stanco. Tutti i miei piccoli morirono, tre maschietti e due femminucce. Tutti eccetto Robert. Tanti bei bambini morti e il vecchio continuava ad andare avanti con il suo alito fetido. Come vedi ho sofferto anch’io”.

Il matrimonio combinato tra Jon Arryn e Lysa

Sembra che il Lord di Nido dell'Aquila abbia fatto del suo meglio per concepire un erede, ma ha sempre fallito. Secondo Lysa, l’unico figlio sopravvissuto era Robin, che come sappiamo ha i capelli scuri.

Jon aveva i capelli biondi, particolare molto importante, visto che George R. R. Martin nelle sue storie usa il colore dei capelli per autenticare la paternità. Lysa non ha mai amato il marito, il suo fu un matrimonio combinato. Robert Baratheon e Ned Stark, che avevano bisogno di alleati, fecero un patto: John Arryn sposò Lysa e Ned sposò Catlyn, unendo le casate per supportare la ribellione di Robert.

Il loro sostegno aiutò a sconfiggere il Re Folle. Crescendo Lysa divenne sempre più ossessionata da Ditocorto, che a sua volta aveva occhi solo per Catelyn.

Un dialogo che rivela particolari importanti

Dopo la morte di Jon Arryn, quando Lysa e Ditocorto stanno per sposarsi, lei dice: “Voglio condividere il letto con te stanotte, mio tesoro, voglio che facciamo un altro bambino, un fratellino per Robert oppure una bella sorellina”. Fare un altro bambino, significa che ne hanno già fatto uno? Questa frase potrebbe riguardare Robin ma potrebbe anche riferirsi ad una gravidanza che Lysa ebbe prima del matrimonio con il Lord di Nido dell'Aquila e che fu costretta ad interrompere.

Molti fans del Il Trono di Spade pensano che il bambino fosse, in realtà, di Petyr Baelish. Se questo fosse vero, significherebbe che Lysa e Ditocorto possono avere dei figli, cosa che invece sembrava impossibile con Jon Arryn. Nello stesso dialogo Lysa dice a Petyr: “Ti voglio adesso questa sera stessa. Ti avverto dopo tutti questi anni di silenzio e di sussurri voglio urlare al mondo quanto mi ami, lo griderò così forte che mi sentiranno tutti nel Nido dell'Aquila”. Anni di silenzio e sussurri: potrebbe essere un riferimento alla nascita illegittima di Robin.

Un altro indizio che potrebbe rivelarci chi è il vero padre del piccolo Robin è che Lysa è molto protettiva nei confronti del figlio e lo vizia molto.

È a causa del fatto che prima di lui ha perso tanti bambini? Oppure perché Robin è il figlio concepito con l’uomo che ha sempre amato, e che rappresenta l’unica cosa che potrà avere da Ditocorto, visto che lui è interessato solo al potere?

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!