Siamo esattamente a metà 2017 e le serie tv che si sono avvicendate sul piccolo schermo sono tantissime: ma quali sono state le migliori? Se siete in procinto di guardare una nuova serie, ma non avete voglia di spulciare tra le miriadi di novità di quest'anno, vi consigliamo le migliori uscite in questi primi mesi dell'anno. Dai grandi ritorni, come "Twin Peaks", a serie meno conosciute come "Broadchurch", speriamo di esservi utili.

Serie tv: i migliori show usciti nel 2017

1. "Big Little Lies" - Stagione 1

La prima stagione di questa serie HBO è andata in onda su Sky Atlantic: la storia narra di tre donne alle prese con le loro vite e i loro demoni in quel di Monterey, una cittadina sull'oceano in California. Un cast stellare composto da Nicole Kidman, Reese Witherspoon e Shailene Woodley, una serie che all'inizio può sembrare una soap opera (volutamente), ma che man mano diventa una cupa rappresentazione della vita matrimoniale e degli scomodi segreti nascosti in ogni famiglia.

2. "Broadchurch" - Stagione 3

Mentre le prime due stagioni sono disponibili su Netflix, la terza stagione di questa piccolo gioiello britannico è da poco andata in onda su Giallo. Un thriller drammatico ambientato nella piccola città di Broadchurch, con protagonisti l’ispettore di polizia Alec Hardy, interpretato da David Tennant ("Doctor Who") e il sergente Ellie Miller, interpretata da Olivia Coman ("Fleabag").

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

Quest'ultima meravigliosa stagione, forse la più bella e la più devastante, ha come protagonista una donna che ha subito un aggressione e, in perfetto stile Broadchurch, sembra che tutte le persone a lei vicine siano coinvolte.

3. "Silicon Valley" - Stagione 4

In Italia in onda su Sky Atlantic, questa serie comedy prodotta da HBO è, come definita dal The Guardian, "la migliore serie comica in circolazione", di cui purtroppo si parla troppo poco.

Narra di un gruppo di programmatori della Silicon Valley, zona vicino a San Francisco in cui hanno sede moltissime società tecnologiche. È una serie colma di satira pungente, tipica di quel mondo di ingegneri e imprenditori che sono diventati qualcuno grazie a internet.

4. "Taboo" - Stagione 1

Una delle novità migliori del 2017, questa miniserie con protagonista Tom Hardy, in onda in Italia su Sky Atlantic.

Prodotta da Ridley Scott, racconta la storia di un esploratore inglese del 1800 che torna in patria per vendicare la morte del padre. Cruda, sanguinolenta e assolutamente da non perdere.

5. "Twin Peaks" - Stagione 3

Il grande ritorno, dopo ben 25 anni, della Serie TV culto firmata da David Lynch, in onda in Italia su Sky Atlantic. Lo show più atteso dell'anno resiste a qualsiasi tentativo di "spiegare" se stesso, ma, anzi, lo complica sempre di più, lasciandoci di nuovo con mille e più quesiti irrisolti.

Su Sky On Demand trovate le stagioni passate, nel caso in cui vi dovesse essere sfuggita in questi anni!

6. "Una serie di sfortunati eventi" - Stagione 1

Uscita su Netflix a gennaio, è l'adattamento dell'omonima serie di libri per ragazzi di Lemony Snicket, all'anagrafe Daniel Handler. Nel 2004 era già stato tratto un film con Jim Carrey nei panni del Conte Olaf, che nella serie tv è interpretato dal fantastico Neil Patrick Harris ("How I Met Your Mother"). La storia narra di tre ragazzi orfani che vivono insieme al loro crudele tutore, in procinto di ucciderli per ottenere la loro eredità.

7. "The Leftovers" - Stagione 3

Terminata da poco su Sky Atlantic, la terza ed ultima stagione di questo show HBO è forse la migliore in assoluto, con una chiusura praticamente perfetta e un finale struggente e commovente. Kevin e Nora, questa volta, sono protagonisti di una storia che si svolge principalmente in Australia, alla fine del mondo, a 7 anni dalla dipartita del 2% della popolazione mondiale. Tra squilibri, morte e angoscia, la serie ci vuole ricordare che l'amore e la grazia possono essere trovati qui sulla Terra, anche dopo aver perso tutto e tutti. Una serie tv capolavoro, da non perdere se siete fan di "Lost".

8. "13 Reason Why" - Stagione 1

Tratta dal romanzo di Jay Asher e prodotta da Selena Gomez, è una delle serie più chiacchierate dell'anno: disponibile su Netflix, racconta di Hannah, una ragazza che, prima di suicidarsi, registra 13 cassette e le distribuisce tra i suoi amici più stretti, tutti coinvolti nelle ragioni della sua triste scelta. Uno show ben costruito che tratta il difficile argomento del bullismo, facendo aprire gli occhi a tutti su questa dolorosa realtà.

9. "American Gods" - Stagione 1

Disponibile su Amazon Prime Video la prima stagione di questa serie, tratta dal romanzo di Neil Gaiman, una sorta di "Game Of Thrones" degli dèi. Un ex detenuto incontra Mr. Wednesday, misterioso individuo che gli propone di lavorare per lui come bodyguard. L'uomo si ritrova, così, coinvolto in una guerra tra vecchie e nuove divinità.

10. "Orange is The New Black" - Stagione 5

La quinta stagione di questa serie è un pugno nello stomaco, forse la migliore realizzata finora: dopo la morte di Poussey, le donne del carcere di Litchfield cominciano una rivolta, che degenera nel caos assoluto. Nel corso dei tre giorni di ribellione, la vita delle prigioniere cambierà per sempre, cercando di trovare la forza di combattere per ottenere il rispetto che meritano. La scena finale è da lacrimoni facili facili.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto