Ieri è andata in onda su Canale 5 in prima serata, la terza puntata di Temptation Island 2017 e anche questa volta si è assistito ad una pioggia di polemiche su Twitter su Nicola Panico, che infatti, ha parlato della sua Sara Affi Fella in maniera piuttosto discutibile. In effetti, il calciatore molisano ha avuto un atteggiamento nei confronti della sua ragazza piuttosto obsoleto e addirittura patriarcale in quanto l'ha trattata come se fosse una figlia e non una fidanzata. Molto spesso il concorrente trentaquattrenne ha pronunciato la frase 'Non è la bambina che ho cresciuto io', che è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Il web si scaglia contro Nicola Panico

Dopo aver guardato il video-falò in cui la fidanzata Sara Affi Fella parlava e scherzava simpaticamentecon il tentatore Andrea Melchiorre, Nicola ha espresso frasi che non sono state molto apprezzate dal pubblico di Temptation Island 2017. 'Questa ragazza è diventata una ciminiera. Comunque, non è la bambina che ho cresciuto - ha dichiarato il calciatore molisano - Lei fuma e balla... non può essere la ragazzina che ho cresciuto io. Le dò una controllata al cellulare, se dovessimo uscire insieme dal programma'.

A quanto pare i telespettatori, sentendo queste parole, non hanno fatto altro criticare dicendo che il rapporto sembrava più quello tra un padre e una figlia piuttosto che tra due fidanzati. Altre frecciatine velenose della rete sono quelle che hanno rimarcato ironicamente il fatto che il concorrente molisano abbia continuato a parlare delle sigarette fumate dalla Affi Fella. Insomma, non è stato proprio gesto degno di rilievo tra i tanti che sono successi all'interno di una situazione come quella organizzata dal reality show delle coppie di Canale 5.

Nicola è un padre padrone o un fidanzato?

Dopo aver assistito alla terza puntata di Temptaion Island 2017 in cui Nicola Panico ha continuato ad avere il suo atteggiamento da vero patriarca, i telespettatori non hanno fatto altro che mandare numerosi twitt facendo scoppiare una vera e propria polemica. 'Nicola non accetta certi atteggiamenti umani e sociali da parte della sua fidanzata, da buon padre padrone qual è', ha scritto qualche utente su Twitter.

'Se mia figlia portasse a casa un ragazzo come Nicola, la manderei in Erasmus a Plutone quant'è vero... non me ne importa nulla', ha postato ironicamente qualcun altro. Insomma, si è capito da quale parte si è schierato il pubblico.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Temptation Island
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!