Lunedì 26 giugno andrà in onda la prima puntata di uno dei programmi più amati e seguiti dell'estate: Temptation Island. Lo show, condotto da Filippo Bisciglia, vedrà sei coppie mettersi in gioco tra tentatori e tentatrici per testare se il loro è vero amore. Durante le registrazioni, infatti, le coppie verranno separate in due distinti villaggi: le fidanzate vivranno in compagnia dei tentatori, mentre i ragazzi saranno messi alla prova dalle tentatrici. Ciclicamente il conduttore mostrerà ai ragazzi e alle ragazze impegnate il comportamento del proprio partner nell'altro villaggio e nel falò finale le coppie dovranno decidere se uscire insieme dal programma e continuare la loro storia d'amore oppure prendere un'altra strada.

Pubblicità

Temptation Island 2017: Sara e Nicola, la coppia che fa discutere

Le sei coppie che testeranno il loro amore all'interno del programma sono già note: Camilla Mangiapelo e Riccardo Gismondi, usciti pochi mesi fa dal programma Uomini e donne; Antonio Lenti e Veronica Bagnoli; Francesco Chiofalo e Selvaggia Roma (ex corteggiatrice di Alessio Lo Passo); Alessio Bruno e Valeria Bigella (anche lei ex concorrente di Uomini e Donne e scelta di Gianfranco Apicerni); Ruben e Francesca e Nicola e Sara. Proprio quest'ultima coppia sta scatenando molte polemiche sui social a causa della loro grande differenza d'età e della presentazione di Nicola.

Lui 34, lei 21, si sono conosciuti e fidanzati quando Sara aveva solamente 16 anni mentre Nicola ne aveva già 28, per questo Sara ha nascosto la loro relazione ai familiari per circa un anno e mezzo.

Nicola: "Sara? Lei è roba mia"

A scatenare critiche e malumori è stata proprio la presentazione di Nicola: "Sono Nicola e ho 34 anni, sono il fidanzato di Sara e nella vita gioco a calcio. Quando l'ho conosciuta era ad una sfilata e tra di noi è stato un colpo di fulmine, non sapevo però che fosse così piccola, la sua età per me è stata un trauma. Sara? La considero una cosa mia, l'ho cresciuta io praticamente".

Pubblicità

Questa affermazione proprio non è andata giù a molte persone, che ritengono inaccettabile che nel 2017 ci siano ancora ragazzi che si sentano padroni della propria fidanzata, definendola quasi come un oggetto. Se queste sono le premesse non è difficile pensare che Sara possa cedere alle tentazioni di uno dei bellissimi tentatori di questa edizione. Molti telespettatori sperano di vederla presto nelle braccia del tentatore Andrea Melchiorre, anche se quest'ultimo sembra preferire la Mangiapelo.