Ormai, dopo sette stagioni abbiamo imparato a capire la genialità di Game of Thrones. Infatti, sappiamo bene che gli autori della serie fantasy più importante di tutti i tempi, nel corso delle sette stagioni, hanno sparso qua e la alcuni episodi chiamati Easter eggs. Per chi non lo sapesse, si tratta di puntate che contengono alcuni segnali nascosti oppure scherzi fatti per i telespettatori da casa.

Robert Baratheon spoilerà il destino della famiglia Stark

Senza dubbio, uno di questi scherzi più divertenti è stato quello della prima puntata. Ovviamente durante la prima stagione, quando si conosceva poco o niente del mondo di Game of Thrones, era impossibile cogliere l'Easter eggs, eppure l'allora Re Robert Baratheon, ci spoilerò in maniera alquanto enigmatica il destino della famiglia più sfortunata del Trono di Spade, la famiglia Stark.

Infatti, il Re giunto a Grande Inverno, sceso da cavallo per prima cosa si avvicina al capo famiglia Eddar Stark, accusandolo di essere ingrassato e poi lo abbraccia calorosamente. Successivamente, va da lady Catelyn, per poi passare dal figlio più piccolo Rickon e poi dal fratello maggiore Robb. Bene signori, come potete sapere, ognuno di questi personaggi, è poi morto nel corso delle sette stagioni. La domanda è: solo un caso che ognuno di questi personaggi salutati dal Re non abbia fatto una bella fine? Sicuramente, può esserlo, ma noi fan sfegatati della serie, sappiamo bene che in Game of Thrones nulla è lasciato alla casualità.

Re Robert si rivolge anche a Sansa facendo riferimento alla sua enorme bellezza

E' anche vero che la famiglia Stark non si limita ai 4 personaggi morti nel corso delle sette stagioni, in quanto sappiamo bene che la sorte di Bran, Sansa e Arya è stata quantomeno più fortunata, dei loro fratelli e genitori.

Ritornando all'Easter Eggs, Re Robert si rivolge poi a Sansa, facendo riferimento alla sua bellezza. Dopo sette stagioni sappiamo bene che la bellezza di Sansa è sempre stata fondamentale. In principio, la ragazza è molto superficiale, poi successivamente è riuscita a maturare e a capire un diverso concetto di bellezza.

Inoltre, Sansa ha poi utilizzato la sua bellezza per raggiungere i suoi scopi; infatti, da qui si spiega l'alleanza con Ditocorto per riconquistare Grande Inverno.

Inoltre, bisogna ricordare anche che prima Re Joeffry e poi Ramsay hanno violentato Sansa in tutti i modi possibili e immaginabili. Sansa ha subito i peggiori soprusi che una donna possa subire, ma proprio grazie a queste brutte esperienze vissute, è diventata la grande donna che è adesso, cioè la Lady di Grande Inverno.

Segui la pagina Il Trono Di Spade
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!