Ben ritrovati con un nuovo appuntamento dedicato alla Soap spagnola "Il Segreto", in onda sulla rete ammiraglia Mediaset dal lunedì al venerdì dalle 16:20 alle 17:10, mentre il sabato è in programma dalle 15:05 alle 16:10. Purtroppo le anticipazioni inerenti la settimana che va dal 25 al 30 settembre, ci rivelano che dopo la morte di Sol Santacruz, un altro personaggio femminile perderà la vita.

Cos'è successo nella puntata del 23 settembre?

Se non avete avuto modo di seguire la puntata di sabato 23 settembre, vi raccontiamo brevemente cos'è successo. Abbiamo assistito all'incontro tra Maria e il padre Severiano: quest’ultimo, dopo aver rivelato alla figlia che Sol è morta a causa sua, ha cercato di ucciderla.

Fortunatamente non è accaduto nulla alla giovane Castaneda, perché il perfido Menendez è stato ucciso dalla guardia civile.

Francisca Montenegro ha fatto una dichiarazione d’amore a Raimundo. Infine Rogelia ha iniziato a nutrire dei sospetti su Ismael Barrientos: purtroppo Beatriz ha impedito alla governante di parlare con suo padre Hernando.

La tragica morte di Rogelia

Le anticipazioni delle puntate che vedremo su Canale 5 dal 25 al 30 settembre 2017 ci rivelano che Ismael architetterà un piano diabolico per mettere in cattiva luce Matias agli occhi di Hernando: in particolare, il figlio di Emilia e Alfonso sarà accusato ingiustamente di aver contaminato i sali da bagno della profumeria di Los Manantiales.

Purtroppo il perfido piano di Ismael andrà a buon fine, perché Camila e il marito nutriranno dei dubbi verso Matias.

Rogelia continuerà a pensare che Ismael stia nascondendo un segreto: la governante, per provare a scoprire qualcosa in più sul giovane, entrerà nella sua stanza e farà una scoperta sconvolgente.

La donna, infatti, dopo aver trovato dei ritagli di giornale, apprenderà che Ismael è il figlio di Hernando, cioè Damian Dos Casas. Dopo essere venuta a conoscenza della verità, la governante si recherà dal suo padrone per rivelargli la vera identità di Ismael.

Ma nell'episodio numero 1.490 Rogelia non riuscirà a parlare con Hernando, perché sarà minacciata di morte: il perfido Ismael, dopo aver scoperto che la governante di suo padre ha rovistato tra le sue cose personali, le dirà di essere una ladra.

La povera Rogelia cercherà di scappare dall'ufficio di Hernando, ma verrà spinta giù dalla finestra dal ragazzo. La caduta risulterà fatale alla governante dei Dos Casas che sarà ritrovata priva di vita nel giardino di Los Manantiales: a questo punto il malvagio Ismael, per non essere sospettato, rivelerà alla guardia civile che Rogelia si è suicidata.

Infine vi anticipiamo che la governante di Hernando prima di morire pronuncerà il nome del chimico Elias a Camila: per quale motivo? Forse Ismael e l'ex chimico dei Dos Casas si conoscevano? Per conoscere le risposte a questi ulteriori misteri, vi consigliamo di non perdere i prossimi aggiornamenti sulla soap "Il Segreto" cliccando il tasto "Segui" posto in alto a destra, accanto al nome dell'autrice dell'articolo.

Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!