elisabetta gregoraci, moglie di Flavio Briatore e madre di Nathan Falco si è arrabbiata a causa di un articolo pubblicato dal settimanale di ''Chi'' che racconta del suo incontro con il produttore cinematografico americano al centro dello scandalo dopo le accuse di violenze sessuali da parte di molte attrici tra cui l'italiana Asia Argento. La showgirl calabrese ha annunciato di voler ricorrere alle vie legali contro Alfonso Signorini, in quanto ritiene di non aver mai lasciato le affermazioni che le sono state assegnate.

La Gregoraci contro il settimanale ''Chi'': "Sono costretta agire per provvedimenti legali"

Elisabetta Gregoraci ha pubblicato una diretta su Instagram nella quale spiega di voler denunciare il settimanale ''Chi'', diretto da Alfonso Signorini: "La rivista ''Chi'' divulgherà una mia foto accanto a Weinstein mettendola in prima pagina. Uno scatto effettuato ad un evento pubblico del febbraio scorso, uno tra i miei tantissimi scatti fatti in quella serata con tanti personaggi famosi presenti alla manifestazione".

Successivamente, la bella showrgirl ha aggiunto dicendo: "Mi è stata ingiustamente conferita persino la dichiarazione "Vi svelo io chi è l'orco di Holliwood" come se mi fossi offerta a parlare di lui".

A quanto pare, la conduttrice di Made in Sud non ha apprezzato affatto l'accostamento della sua immagine a Weinstein, al centro delle polemiche dopo essere stato accusato di molestie sessuali. "Sono costretta ad agire per provvedimenti legali" ha concluso la Gregoraci scrivendo un post su Instagram.

Elisabetta e tutta la verità sull'incontro con Harvey Weinstein

In un'intervista rilasciata a ''Chi'', Elisabetta Gregoraci avrebbe raccontato dell'incontro con Harvey Weinstein, avvenuto lo scorso marzo a Holliwood. "Mi trovavo a Los Angeles per presentare Mata Hari - Film Fashion Art Festival - avrebbe dichiarato la showgirl.

Con Weinstein ho solamente scambiato qualche parola, si è presentato in modo gentile ed è amico di mio marito Flavio". La Gregoraci ha affermato di non voler esprimere alcuna dichiarazione riguardo alle accuse molto gravi che si sono scatenate ultimamente nei confronti del noto produttore cinematografico statunitense: "Non sono al corrente della situazione. Posso solamente attenermi su ciò che tutti abbiamo letto: ma se fosse veritiero, stiamo parlando di una pagina orrenda non solo del cinema ma della vita". Dunque, la moglie di Flavio Briatore ha deciso di prendere le distanze dalle polemiche che circolano su Weinstein, dichiarando di voler querelare la rivista diretta da Alfonso Signorini.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!