Il finale di stagione di Gomorra 3, trasmesso su Sky Atlantic hd il 22 dicembre, ha lasciato l'amaro in bocca a molti telespettatori. I Fans, soprattutto quelli partenopei, non hanno digerito il sacrificio dell'immortale a favore di Genny, e molti hanno giurato che non guarderanno i prossimi capitoli della saga.

Pubblicità
Pubblicità

Gomorra 4 è già in lavorazione, a renderlo ufficiale un post di Salvatore Esposito su Facebook. Il personaggio di Ciro era molto amato, soprattutto a Napoli, e in tanti sperano in un suo ritorno.

Ecco le prime informazioni ufficiali di Gomorra 4

Le prime indiscrezioni riguardano le location: molto probabilmente, oltre a Napoli centro e periferia, molte scene potrebbero essere girate nelle terre Siciliane, soprattutto a Taormina. Non si esclude però che alcune potrebbero avvenire all'estero, in paesi esotici, forse in Honduras, dove già nella seconda stagione era volato Gennaro Savastano.

Gomorra 3, recensione degli episodi
Gomorra 3, recensione degli episodi

Il finale di Gomorra 3 lascia immaginare una futura guerra su tre fronti: da una parte il clan di Enzo, alleato dei fratelli Capaccio, al momento gli ultimi superstiti tra i confederati. I fratelli Capaccio infatti hanno eliminato il capo dei capi, rappresentato nella narrazione dalla figura di O'Stregone. Dall'altra parte Genny, che sicuramente non digerirà facilmente il sacrificio di Ciro, ma soprattutto il fatto che è stato costretto a premere il grilletto da Enzo e Valerio.

Pubblicità

Sul terzo fronte c'è "la nuova regina di Secondigliano" Patrizia, che, eliminata Scianel, adesso si trova in mezzo ai due fuochi, e dovrà di nuovo scegliere da che parte stare.

I Fans sognano 2 clamorosi ritorni

Durante le tre stagioni della serie televisiva nata da un'idea di Roberto Saviano, abbiamo assistito alla dipartita di alcuni tra i personaggi più amati: Donna Imma, Pietro Savastano, Malammore e O'Track. Ma oggi come oggi ci sono state 2 morti che, secondo alcune voci, potrebbero lasciar spazio a due ritorni di scena clamorosi: quella di Salvatore Conte e quella di Ciro Di Marzio.

Alcuni particolari hanno dato speranza ai fans del personaggio interpretato da Marco Palvetti: la scena della morte del boss non è mai stata chiara e le immagini del funerale non sono state inserite nella narrazione di Gomorra 2. Anche se lo stesso Palvetti ha più volte smentito questa notizia, pare proprio che la produzione stia valutando di poter reinserire in qualche modo il personaggio in Gomorra 4. Per quanto riguarda l'immortale, invece, per adesso non vengono date speranze, almeno in via ufficiale, né dalla produzione né dagli attori.

Pubblicità

Salvatore Esposito afferma infatti in un post sui social che i loro personaggi meritano di morire tutti e che va esaltato il talento degli interpreti e non le gesta orrende degli antieroi televisivi. Marco D'Amore subito dopo il finale di Gomorra 3 ha salutato i fans postando via Facebook un bellissimo video dove recita in dialetto napoletano un brano tratto da "Ragazze Sole", come a chiudere in modo artistico il suo rapporto con Gomorra la serie.

Pubblicità

Leggi tutto