Cambia nuovamente la programmazione della Rai. La prova del cuoco non andrà in onda oggi 28 marzo perché è stata cancellata dal palinsesto di Rai Uno [VIDEO]. In tanti si sono chiesti come mai Antonella Clerici non sarà in televisione come al solito. Già lunedì 26 marzo il programma culinario non è stato trasmesso, il motivo è sempre lo stesso: oggi si terranno i funerali di Fabrizio Frizzi.

Funerali Fabrizio Frizzi in diretta su Rai Uno al posto de La prova del cuoco

Oggi 28 marzo molti esponenti dello spettacolo e tantissime persone comuni si recheranno alla cerimonia funebre di fabrizio frizzi. I funerali verranno celebrati a Piazza del Popolo presso la chiesa degli Artisti a Roma alle ore 12.00.

Ed è proprio per questa ragione che la Rai ha deciso di cancellare i programmi previsti per questa fascia oraria, tra cui anche La Prova del Cuoco. Verranno trasmessi in diretta i funerali del conduttore dell'Eredità [VIDEO]. Per Frizzi è stata preparata la camera ardente e, questa mattina, attorno a lui ci saranno migliaia di persone che lo ricorderanno sempre con il suo smagliante e sincero sorriso.

Oltre a La prova del cuoco, nella giornata odierna non andrà in onda neanche 'I fatti vostri' su Rai Due. Anche per oggi non è prevista la puntata del game show di Rai Uno 'L'Eredità'.

Morte Fabrizio Frizzi, la verità sulla sua malattia: aveva un tumore?

Fabrizio Frizzi si è spento nella notte a cavallo tra il 25 e il 26 marzo a causa di un'emorragia cerebrale. La notizia, quel giorno, è piombata come un fulmine a ciel sereno nelle case di molti italiani che davvero non se l'aspettavano.

Nessuno sapeva che dietro a quel sorriso, Frizzi celava un grosso problema di salute. Secondo Libero e Dagospia, l'ex conduttore de L'Eredità avrebbe avuto un tumore al cervello che combatteva come un leone per vincere quella battaglia. Quell'ischemia che lo colpì nello scorso autunno era soltanto un campanello d'allarme. L'uomo avrebbe preferito non rivelare niente al pubblico, solo i colleghi, i suoi amici e famigliari lo sapevano. Purtroppo non c'è stato niente da fare e, all'età di 60 anni, ha lasciato la moglie Carlotta e la piccola Stella per sempre.

Per i suoi funerali si prevede un grosso afflusso di persone. Basti pensare che nella giornata di martedì 27 marzo, circa 10 mila italiani sono venute da ogni parte del nostro Paese per rendergli omaggio e dare l'estremo saluto prima della chiusura della camera ardente. Ci saranno moltissimi vip, colleghi ma soprattutto amici.