Friends è stata la prima sitcom statunitense a raggiungere un grado di popolarità così alto da sfondare in tutto il mondo. E ancora oggi, a distanza di quattordici anni dall'ultima puntata della nota serie tv, i sei personaggi fanno parlare di sé, rimasti nel cuore di milioni di fan.

Friends: la serie

Jennifer Aniston, Courtney Cox, Matthew Perry, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc e David Schwimmer, altrimenti noti come Rachel, Monica, Chandler, Phoebe, Joey e Ross: sei amici per la pelle così diversi tra loro, da essere in grado di insegnare una lezione diversa per ciascuno a quel pubblico che ancora oggi, come negli anni novanta, li ricorda affettuosamente.

Ross il tenero gelosone, Monica la maniaca dell'ordine, Chandler l'inguaribile sarcastico, Phoebe l'eclettica, Rachel la coraggiosa e Joey l'infantile e fedelissimo migliore amico che tutti vorrebbero, hanno affrontato uno dopo l'altro, senza mai rinunciare alla loro simpatia, i temi più gravosi e importanti che in quegli anni cominciavano a raggiungere l'opinione pubblica. Dopo mille peripezie, il finale li vedeva finalmente realizzati: Chandler e Monica con due gemelli avuti da una madre surrogata, a causa dell'infertilità della coppia, Phoebe sposata con il suo musicista preferito, Mike, Joey in partenza per Hollywood, come si evincerà dallo spin off "Joey", e Ross e Rachel finalmente disposti ad accettare e riconoscere l'amore che li lega l'uno all'altra, di nuovo insieme. La scena finale, nella quale le sei copie delle chiavi di casa di Monica vengono lasciate sulla mensola della cucina prima che i protagonisti lascino per sempre il set, ha fatto commuovere ed emozionare il pubblico di tutte le età.

Friends: la reunion sognata dai fan

Dall'ultima puntata è passato molto tempo: e sono stati diversi i rumors secondo i quali una reunion di Friends fosse prevista in un futuro più o meno lontano. In realtà le smentite ricevute ogni volta hanno reso molto instabile la speranza di un sequel che raccontasse cosa fosse successo dopo il lieto fine visto in quel lontano 2004. E così, ci hanno pensato i fan.

Un sito amatoriale ha montato un video di un finto trailer, intitolato "Friends The Movie", nel quale sono state utilizzate scene prese dai progetti cinematografici o televisivi a cui i membri del cast hanno partecipato negli anni seguenti la fine della famosa serie tv. E' un fake, certo, ma anche un tributo fatto da chi, chiaramente, non ha mai smesso di sognare un seguito per il fenomeno cult degli anni novanta, oggi riproposto interamente su Netflix [VIDEO].

Friends The Movie

Nel film fan made ritroviamo i personaggi ormai over 40: Phoebe è diventata medico, Joey ha raggiunto il successo, Rachael aspetta il secondo figlio e fa la terapista, e Chandler e Monica si sono separati ma stanno pensando di riprovarci.

Pur essendo un progetto utopico molto lontano dalla realtà, ovviamente ha scatenato milioni di visualizzazioni e di commenti sul web: la speranza è che come accaduto per il film fan made su Lord Voldemort, tutto questo successo porti a un Revival che il pubblico aspetta da molto tempo.