La nuova edizione del Grande Fratello, definito Nip per distinguerlo dalla versione Vip, è iniziata martedì 17 aprile. Alla guida del programma è tornata, dopo ben 15 anni, Barbara D'Urso, accompagnata dai due opinionisti Cristiano Malgioglio e Simona Izzo (ex concorrenti del Grande Fratello Vip).

Grande Fratello: critiche per il reality

Le critiche verso il Reality sono già arrivate, soprattutto perché si tratta di una versione del programma un po' diversa dal solito. Infatti, in questa nuova avventura capitanata dalla D'Urso, non ci sono persone sconosciute (come da consuetudine), ma sono presenti diversi volti già noti al grande pubblico [VIDEO].

Questa decisione non solo andrebbe in contrasto con le caratteristiche dell'edizione "classica" del format, ma andrebbe a collidere anche con la sua derivazione Vip.

Inoltre, quest'anno il reality-show è partito fin da subito con dei comportamenti decisamente sopra le righe da parte dei nuovi concorrenti. Vediamo, di seguito, cos'è successo in questi giorni nella casa più spiata d'Italia.

Grande Fratello: liti furiose nella casa

Già dal secondo giorno di permanenza, uno scontro piuttosto acceso ha turbato gli animi dei concorrenti del reality: Baye Dame, italo-senegalese, ha rimproverato la giovane Patrizia per essersi messa a giocare con il pane. Secondo il giovane, questo gesto rappresenterebbe una mancanza di rispetto per chi quotidianamente lotta con la mancanza di cibo. Ma questo è stato solo l'inizio, perché nei giorni a seguire sono emerse altre discussioni che hanno contribuito ad alimentare le tensioni nella casa.

Tra i litigi più serrati, c'è stato indubbiamente quello tra Danilo (tecnico di elettrodomestici romano) e Lucia Bramieri. Il 31enne ci ha tenuto a precisare davanti a tutti che non corre buon sangue tra lui e la nuora del grande Gino Bramieri, aggiungendo di provare una certa antipatia e fastidio nei confronti della donna. Queste affermazioni, inevitabilmente, hanno innescato la reazione della concorrente milanese: "sei un gran maleducato, riesci a tirare fuori il peggio di me", ha detto appena prima di versare qualche lacrima.

Un altro duro confronto, invece, ha avuto come protagonisti Baye Dame e Simone Coccia, fidanzato dell'onorevole Stefania Pezzopane. La notte del 21 aprile, il concorrente abruzzese ha definito "gatta morta" Lucia, e il giovane italo-senegalese è immediatamente intervenuto per prendere le difese della ragazza. La discussione ha coinvolto anche altri concorrenti [VIDEO], con qualcuno che cercava di capire meglio cosa fosse successo tra i due, e qualcun altro che cercava di smorzare i toni.

Nel corso della discussione, è emerso che Simone si sarebbe rivolto in quel modo a Lucia solo per spronarla a partecipare al gioco che stavano facendo, senza alcuna intenzione di essere offensivo nei suoi confronti. Questa spiegazione, però, non è bastata a Baye Dame, che ha continuato a litigare con il fidanzato di Stefania Pezzopane, arrivandogli a pochi centimetri dal volto.

Insomma, una nottata decisamente agitata nella casa del Grande Fratello. Gli animi si placheranno? Riuscirà questo gruppo molto eterogeneo a trovare un equilibrio?