Eccoci con un nuovo appuntamento con le anticipazioni sulla settima serie de Il Segreto, la soap opera di Aurora Guerra, che si è recentemente interessata del segreto di Saul e Prudencio [VIDEO]. Gli spoiler svelano che le urla disperate di Candela risveglierà tutto Puente Viejo. Ecco il motivo.

Anticipazioni Il Segreto: le nozze di Carmelo e Adela

Le anticipazioni delle puntate de Il Segreto trasmesse a giugno su Canale 5, svelano che Candela riceverà la visita a sorpresa dell'ex suocera, ovvero la madre dell'ex marito Ricardo Arias. All'inizio Severo Santacruz non concederà il perdono a Venancia Almagro in quanto non ha tutelato sua nuora dalle sevizie del figlio.

Inoltre il Santacruz accuserà l'ex suocera della moglie della morte del piccolo Santiago e dell'abbandono del tetto coniugale da parte di quest'ultima. Intanto le condizioni di salute di Venancia peggioreranno notevolmente, tanto da dover rimanere a Puente Viejo, vegliata da Candela. Candela sarà costretta a fare pace con la suocera morente, tanto da ospitarla in casa sua. Venancia fingerà di essere una buona nonna per il piccolo Carmelito, tanto da guadagnare la fiducia di Candela e Severo. Intanto giungerà il fatidico giorno del matrimonio tra Carmelo e Adela [VIDEO], dove la pasticcera ed il latifondista saranno i testimoni degli sposi. Infine il neonato accuserà una febbre elevatissima, tanto da rendergli impossibile la presenza in chiesa insieme ai genitori.

Il Segreto spoiler giugno: Candela disperata, Carmelito è scomparso

Severo e Candela saranno costretti ad affidare Carmelito alle cure di Venancia, sebbene Candela dimostri fino all'ultimo una certa perplessità a seguire il marito alla festa.

La Mendizabal ed il marito una volta tornati a casa si troveranno davanti ad una scena agghiacciante. Infatti troveranno Venancia in coma dopo essere stata colpita alla testa mentre la culla di Carmelito vuota. Candela urlerà talmente forte da svegliare tutti i compaesani del paesello, mentre Severo cercherà di sorreggerla ed allertare subito i soccorsi. Il sergente Ciufentes inizierà subito le ricerche del bambino che si riveleranno infruttuose. Carmelo penserà che ci sia lo zampino della Montenegro, tanto da recarsi alla Villa per affrontarla. Raimundo Ulloa tranquillizzerà il latifondista, in quanto Francisca era troppo coinvolta con l'arresto di Saul Ortega per pensare a loro. Candela andrà letteralmente fuori di testa, tanto da accusare Severo di quello che è capitato a Carmelito. Infine Candela rimprovererà l'uomo di non averle dato retta, mentre Venancia risulterà l'unica a sapere veramente come sono andati veramente i fatti.