Il Grande Fratello 15, il reality show di Canale 5 condotto, quest'anno, da Barbara D'Urso, non smette di far parlare di sé. Dopo l'episodio di bullismo contro Aida che ha portato alla squalifica di Baye Dame, alcune bestemmie in diretta e l'eliminazione della Nizar (che su Twitter ha scatenato un vero e proprio polverone e addirittura un tentativo di boicottaggio [VIDEO]), la casa di Cinecittà, oggi, è stata teatro di un insolito blitz. No, non hanno fatto irruzione i ladri, bensì la produzione. Vediamo cosa è successo, e perché.

La fuga degli sponsor

Diversi sponsor della trasmissione hanno giudicato questa edizione del Grande Fratello decisamente trash, volgare e poco corretta e, per questo motivo, avrebbero deciso di prendere le distanze dalla reality show della D'Urso.

A quanto pare, gli addetti marketing si sarebbero accorti che associare la propria immagine a bullismo, violenza, omofobia ed ignoranza non è una grande mossa pubblicitaria. La prima azienda a muoversi è stata BellaOGGI che, dopo aver fatto sparire dalla casa tutti i beautycase, ha innescato un vero e proprio effetto domino. Nel giro di pochi giorni hanno imboccato la "porta rossa" Acqua Santa Croce (che ha tolto tutte le sue bottiglie), Aran Cucine, Salumi Beretta (che non ha, però, svuotato i frigo, almeno per ora), il brand d'abbigliamento F**K (che ha ritirato le magliette) e Screen HairCaire (i concorrenti, ora sono anche senza shampoo!). Dulcis in fundo, anche la Nintendo ha fatto un passo indietro e si è ripresa i suoi giochi (chissà ora come passeranno la giornata Luigi Favoloso e company?).

Anche Caffè Borbone sembra pronto ad abbandonare la casa.

Il blitz nella casa

Nelle scorse ore, c'è stato un inaspettato colpo di scena [VIDEO]: la produzione del Grande Fratello, infatti, avrebbe fatto un blitz all'interno della casa. Un autore sarebbe entrato ed avrebbe sequestrato le lenzuola. L'episodio, alquanto strano, sarebbe accaduto dopo che Filippo ha nascosto in magazzino, per scherzo, i materassi di Luigi e Danilo. L'inaspettata irruzione della produzione è avvenuta in diretta - e dunque è stata ripresa dalle telecamere - ma rimane comunque un vero mistero. Anche se molti telespettatori della trasmissione di Canale 5 hanno collegato la cosa allo "scandalo sponsor". Che anche questa casa produttrice abbia deciso di ritirare i suoi prodotti? Gli inquilini della casa più famosa d'Italia resteranno anche senza letti? Per ora, non è dato saperlo. Sicuramente, nelle prossime ore e nel corso della diretta ci saranno delle novità in proposito.