Ecco con un nuovo appuntamento con le notizie sul Grande Fratello, [VIDEO] il reality condotto da Barbara D'Urso che tornerà martedì 15 maggio su Canale 5. Le ultime novità svelano che una nuova bufera ha travolto questa quindicesima edizione, dopo le liti furibonde e gli atti di bullismo.

Grande Fratello 2018: gli sponsor insorgono

Nuova bufera sul Grande Fratello. Gli sponsor hanno deciso di prendere le distanze dagli atti di bullismo e di violenza fisica nei confronti delle donne. Quest'anno i concorrenti della casa più spiata d'Italia non hanno indispettito solo il popolo della rete, ma la grande parte degli sponsor che hanno deciso di prendere una clamorosa decisione.

Come abbiamo visto, uno dopo l'altro i testimonial hanno deciso di rescindere il contratto che li legava al Gf15 per gli ultimi quattro appuntamenti. Le aziende che sponsorizzavano la quindicesima edizione del Grande Fratello sono sul piede di guerra, dopo che Aida Nizar fu vittima di atti discriminatori. Inoltre la concorrente spagnola uscì sconfitta dal televoto contro Luigi Favoloso, uno degli artefici di gravi atti di bullismo. A proposito, Barbara D'Urso ha riferito che non ci sono state irregolarità durante il televoto, [VIDEO]sebbene il web abbia ancora molti dubbi. Inoltre la regia ha fatto un grosso passo falso, mandando in onda Alessia Prete intenta a fare i propri bisogni. Una grave mancanza di privacy che ha indignato i frequentatori dei vari social network, sebbene la produzione abbia espresso il proprio rammarico per questo episodio spiacevole.

Il reality di Barbara D'Urso chiude in anticipo?

Le aziende che hanno deciso di voltare le spalle al programma sono: Nintendo, BellaOggi, F**k, Screen e Acqua Santa Croce. Ebbene sì, i concorrenti dovranno fare a meno di giocare con la console del famoso marchio e saranno costretti a bere non più dalle bottigliette, ma da brocche con acqua corrente. Inoltre i ragazzi si sono trovati dall'oggi al domani senza shampoo, trucchi, costumi e perfino abiti in quanto i vari sponsor hanno chiesto che i loro prodotti venissero subito eliminati. I testimonial che si sono dissociati dall'atteggiamento avuto dalla maggior parte dei concorrenti sono: Salumi Beretta, Consilia, Steel Pan, Delta Salotti, Givova e Aran Cucine. Una vera catastrofe per il reality più vecchio della tv italiana, che rischia sul serio di perdere tutti gli sponsor per colpa delle inciviltà di alcune persone. Infine i concorrenti hanno espresso la propria preoccupazione mentre alcuni rumors vorrebbero la chiusura anticipata del reality. Non ci resta che attendere le parole di Barbara D'Urso durante la nuova puntata del GF15.