Giovedì 10 maggio è uscito un nuovo numero del 'Magazine' di Uomini e donne, la cui copertina è dedicata a Nicolò Brigante e alla sua scelta. Oltre a raccogliere le primissime dichiarazioni del tronista e della neo fidanzata Virginia Stablum, il giornale che riporta tutti i Gossip più interessanti sui protagonisti della trasmissione, ha interpellato anche la 'rifiutata' Marta Pasqualato. La ragazza, a qualche giorno dal 'no' del siciliano, si dice ancora convinta che lui abbia preferito la rivale perché ha paura delle emozioni che prova quando è insieme a lei.

Nicolò spiega perché ha scelto Virginia a Uomini e Donne

Anche se sono passati alcuni giorni dalla messa in onda della scelta di Nicolò Brigante a Uomini e Donne, questo momento continua a far discutere: in tantissimi, infatti, non si aspettavano che il giovane preferisse la pacata Virginia alla passionale Marta.

Il tronista, intervistato in esclusiva dal 'Magazine' della trasmissione di Canale 5, ha provato a spiegare i motivi che lo hanno fatto propendere più dalla parte della Stablum. "Dopo la giornata che abbiamo trascorso nella villa, ho riflettuto su chi delle due mi mancasse di più. Ho fatto i conti sia con i miei sentimenti che con la razionalità, provando ad immaginare entrambe nella mia vita", ha raccontato il siciliano.

La scelta è ricaduta su Virginia, dunque, perché è una persona più tranquilla e 'gestibile' rispetto alla Pasqualato, tant'è che il giovane ha aggiunto: "Anche con lei c'è grande passione, ma è una ragazza più stabile e riflessiva rispetto all'altra, perciò è più vicina al mio modo di vivere in questo momento".

Dunque, analizzando le parole che ha usato Nicolò per spiegare perché ha deciso di fidanzarsi con la corteggiatrice veronese, si evince che Marta tutto sommato non aveva tutti i torti [VIDEO]quando, di fronte alla sua 'non scelta', gli ha detto che stava 'scappando' da qualcosa di forte e folle per rifugiarsi in una storia più semplice.

Marta Pasqualato: 'Sto male e Nicolò sta mentendo a se stesso'

Il 'Magazine' di Uomini e Donne ha raccolto anche lo sfogo di Marta, la corteggiatrice che non è stata scelta da Brigante al termine del suo percorso nel programma di Canale 5. La studentessa di medicina, ha confermato quanto detto durante la puntata in cui è stata rifiutata dal tronista, cioè che secondo lei Virginia è stata la scelta più facile per il bel siciliano.

"Sto male, ma non posso farci nulla", ha esordito la ragazza nel suo intervento sul giornale che raccoglie tutti i gossip sui protagonisti della trasmissione Mediaset. "Se è vero che tre ore prima di scegliere era ancora indeciso, significa ha giocato un po' a mosca cieca. Io e lei siamo diversissime e sono certa che per Nicolò sia stato molto difficile decidere, ma sono convinta che non sia stato in grado di gestire al meglio questa situazione, sopratutto nelle ultime settimane", ha aggiunto una delusa Pasqualato.

Dopo aver raccontato le tante cose che la portano ancora oggi a pensare che il tronista non abbia realmente seguito il suo cuore, Marta ha attaccato: "Credo che stia mentendo a se stesso.

Ha pausa di farsi travolgere dalle forti emozioni che ci sono tra noi".

Nonostante il siciliano abbia scelto la sua 'rivale' [VIDEO], l'ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha avuto belle parole per lui quando ha detto: "Anche se si è precluso la possibilità di vivere una bella storia con me, riconosco che mi ha aiutato a superare un momento molto brutto. Da quando Nicolò è entrato nella mia vita, non ho più avuto attacchi di panico".