Sembra non esserci davvero pace all’interno della casa del Grande Fratello [VIDEO]quest’anno. Dopo gli episodi di bullismo nei confronti di Aida Nizar tenuti da Baye Dame che gli sono costati l’espulsione dal reality, continua il comportamento politicamente scorretto da parte di alcuni coinquilini. Stiamo orlando ancora una volta di Luigi Favoloso. Ultimamente aveva rivolto delle minacce anche nei confronti di Simone Coccia, minacciandolo di fargliela pagare al di fuori del programma. Questa volta però a tirare fuori altre ombre sul concorrente in gara è il settimanale Nuovo.

Secondo quanto riportato dal settimanale di cronaca rosa, l’ex fidanzato di Nina Moric, prima di entrare nella casa del Grande Fratello [VIDEO] avrebbe cancellato un tatuaggio ritenuto antisemita per non incorrere nei giudizi del pubblico da casa.

La cosa che però continua a far discutere è la sostituzione del tatuaggio con la bandiera della Palestina. A Luigi Favoloso viene incriminata anche una frase pronunciata nella giornata del 25 aprile: “Il 25 aprile è una festa che non andrebbe assolutamente festeggiata”. A tal punto il popolo dei social dopo aver letto e sentito tutto ciò si è letteralmente scagliato contro il ragazzo ancora in gara ma non solo, è arrivata anche la replica della comunità ebraica che si è detta indignata che in tv appaiano personaggi con ideologie simili. A rincarare la dose arrivano le parole del vicedirettore: “L’indignazione maggiore arriva dalla scelta di Favoloso di aver sostituito il tatuaggio antisemita con la bandiera di un paese noto a causa di un regime sanguinario”. Va infatti ricordato che il concorrente in questione non ha mai nascosto di essere vicino ad ambienti politici tendenti all’estrema destra, frequentati proprio assieme alla sua ex ragazza.

Luigi Favoloso a rischio eliminazione

Per Luigi Favoloso l’avventura all’interno della casa del Grande Fratello potrebbe terminare davvero a breve. Dopo il comportamento ritenuto poco corretto nei confronti di alcuni coinquilini, la redazione ha deciso di mandare in nomination forzata sia Aida Nizar che lo stesso Luigi. Inoltre sono finiti a rischio eliminazione Alberto Mezzetti e Simone Coccia. A quanto sembra però il vero e proprio testa a testa per uscire dal reality sembra essere tra la spagnola ed il partenopeo. Chissà però che, viste le ultime malefatte di Favoloso, non sia proprio lui ad essere “punito” dal televoto del pubblico da casa, visto che a tutto c’è un limite.