L'attuale stagione del programma tv Uomini e donne sta per concludersi e Maria De Filippi, insieme a tutta la redazione, sta registrando le ultime puntate di maggio da mandare in onda su Canale 5. Il programma si divide in due troni, quello classico e quello over, ove i protagonisti hanno la possibilità di scegliere il proprio o la propria partner. Oggi parleremo del trono dei giovani, attualmente capitanato da Sara Affi Fella, Nilufar Addati e Mariano Catanzaro che hanno assistito alla scelta del loro compagno d'avventura Nicolò Brigante. Quest'ultimo ha deciso di concludere il suo percorso [VIDEO]con due corteggiatrici, fino ad arrivare a scegliere Virginia Stablum. I ragazzi sono stati ospiti della registrazione di ieri pomeriggio e, dopo varie critiche mosse dal web e dal pubblico in studio, l'ex tronista ha deciso di chiarire perché ha dedicato una canzone a Marta Pasqualato che le ricordasse il padre scomparso un paio di anni fa.

La giustificazione

Durante la registrazione, Nicolò Brigante e Virginia Stablum sono stati gli ospiti d'onore della puntata per raccontare il loro amore. Per la coppia di fidanzati tutto procede bene e non c'è nessuna crisi come vociferava il web, ma riescono a vedersi poco a causa della distanza, poiché il tronista lavora e abita in Sicilia, mentre la Stablum si divide tra Verona e Milano. Nicolò ha scelto di spiegare in studio il suo comportamento nei confronti di Marta Pasqualato, sua ex corteggiatrice, perché durante la loro permanenza in villa le aveva fatto ascoltare una canzone che le ricordava il padre defunto. Per giustificarsi, Brigante ha detto di averlo fatto per suggellare il loro percorso dato che la Pasqualato gli aveva confessato di aver superato la morte del padre grazie a lui. [VIDEO] Una spiegazione che non è andata a genio a Marta che, dopo aver letto le anticipazioni sui vari siti che si occupano di Uomini e Donne, ha scritto dei messaggi molto forti sul suo profilo instagram.

La reazione di Marta

Dopo la scelta, l'ex corteggiatrice ha preferito ringraziare i suoi follower per l'affetto che le hanno dimostrato durante il suo percorso a Uomini e Donne. Invece, al termine della registrazione di ieri e le giustificazioni date ai telespettatori da Nicolò riguardo la canzone dedicata a Marta, la ragazza ha sbottato sui social e ha deciso di dire la sua riguardo il comportamento di Nicolò in villa.

"Le spiegazioni dovevano essere date a me in privato, non a tutta Italia solo per ripulirsi un po' l'immagine" ha scritto la Pasqualato, aggiungendo che bisognerebbe avere la decenza e il tatto di stare zitti anziché parlare di persone non presenti che non possono replicare alle accuse.