Continuano le polemiche su questa edizione del Grande Fratello. Dopo le accuse sul televoto truccato che avrebbe portato all’eliminazione di Aida Nizar dal reality, peraltro smentite da Barbara D’Urso [VIDEO], il presunto utilizzo di telefoni cellulari all’interno della casa segnalato da Striscia la Notizia e la fuga degli sponsor per gli episodi di violenza all’interno del programma, adesso anche la regia è al centro delle polemiche. Infatti durante la diretta web del pomeriggio sono state trasmesse delle immagini dalla telecamera di sorveglianza del bagno occupato, in quel momento, da Alessia Prete. Subito le scuse da parte della produzione, ma l’errore si è ripetuto.

Per fortuna nessuno si trova in bagno in quel momento ma scoppiano le polemiche sulla privacy.

Regia guardona al GF 15 o strategia per fare ascolti?

Il primo spiacevole episodio è accaduto nella seconda regia web venerdí pomeriggio. Le immagini hanno mostrato, infatti, il bagno quando però ad utilizzarlo vi era Alessia Prete. Sono subito arrivate le scuse ufficiali della produzione attraverso un comunicato: "Per un errore tecnico sono stati trasmessi per pochissimi secondi immagini di una telecamera di sicurezza posizionata nel bagno della Casa. La produzione di Grande Fratello si scusa con il pubblico e con la diretta interessata per l'accaduto". Il danno peró è stato ormai fatto è sul web è scoppiata la polemica [VIDEO]. Come sia possibile che alla regia arrivino le immagini in diretta dalla telecamera di sorveglianza del bagno? Si chiedono sui social.

Se è successo questo allora la telecamera potrebbe essere sempre attiva e trasmettere le immagini alla regia invadendo la privacy degli inquilini. Altra ipotesi, invece, è quella secondo la quale l’episodio sia stato studiato per attirare maggiore attenzione sul programma.

L’errore si ripete, stavolta in bagno non c’è nessuno

A quanto pare non si è trattato di un caso isolato. Infatti durante la notte la regia ha trasmesso di nuovo le immagini in bagno, ma stavolta fortunatamente per tutti era vuoto. Questo però non fa che alimentare le polemiche sui social che riguardano la privacy degli inquilini e alimenta il dubbio che la regia li possa spiare anche mentre si trovano in bagno. Un’altro scandalo che si aggiunge alla bufera che sta travolgendo l’intera edizione del Grande Fratello a tal punto che molti sponsor hanno deciso di interrompere la collaborazione con il programma in seguito alle vicende di violenza avvenute all’interno della casa del GF15. [VIDEO]