Simone Coccia è un ragazzone alto, con la passione per i tatuaggi ed un taglio di capelli corto e deciso, che non è riuscito a guadagnarsi le simpatie degli altri concorrenti della casa, nonostante cerchi di andare d'accordo con tutti.

Le sue esternazioni sono spesso bugie

La sua lacuna caratteriale più evidente è quella di raccontare spesso e volentieri bugie, tra le quali quella [VIDEO]di essersi guadagnato il secondo posto al concorso Il più bello d'Italia, edizione 2014. Niente di più falso e di vero ci sono soltanto le fotografie scattate con indosso la fascia del vero vincitore del secondo posto, con accanto la fidanzata e onorevole Stefania Pezzopane, pubblicate poi sul suo profilo Facebook.

Non bastasse questo, il Coccia si è vantato di essere stato con 2000 donne (atteggiamento da vero signore), e per Vladimir Luxuria avrebbe omesso di inserire nel numero anche qualche uomo. L'ex onorevole lo avrebbe confidato al pubblico di Domenica Live, dichiarandosi risentita perché, dal momento che a suo parere nell'ambiente dello spettacolo tutti lo sanno, Simone avrebbe potuto essere sincero e non avere timore di rivelare questa verità.

Simone Coccia anche ex spogliarellista

Il passato di Simone non è proprio consueto [VIDEO]. Infatti, il suo lavoro era quello dello spogliarellista, mestiere che ha interrotto dopo l'incontro ed il fidanzamento con la Pezzopane, che non sembra preoccuparsi della trascorsa attività di Simone, stimandolo come persona per quello che è ora. Peccato che in solo tre puntate già quasi tutti i concorrenti del gioco siano contro di lui.

Simone Coccia, durante la terza puntata del GF, alquanto burrascosa, se ne è rimasto in silenzio e non è mai intervenuto a commentare o a schierarsi dalla parte di uno o degli altri inquilini della casa, presi per i capelli da Barbara D'Urso per i loro comportamenti scorretti nella settimana trascorsa. Forse può trattarsi di una strategia meditata che, comunque sia, non gli è valsa l'esclusione dalla nomination con Alberto, e Aida e Luigi, ex di Nina Moric, nominati d'ufficio. Lui, inoltre, si dichiara indipendente nelle sue scelte, così ha specificato anche ad Alessia che metteva in dubbio il suo gioco e lo accusava di allearsi con Aida. Vedremo strada facendo le prodezze del bel Simone e cosa ci riserverà questa edizione del GF15, partita male ma con l'intenzione di risollevarsi. Parola di Barbara D'Urso, che dai suoi concorrenti, scelti ad uno ad uno con cura, esige giustamente correttezza, gioco pulito, ed allegria.