elena santarelli torna a rispondere ai suoi innumerevoli haters su Instagram dove, dallo scorso novembre, sta tenendo informati i suoi fan sulle condizioni di salute del piccolo Giacomo, suo figlio, colpito da un tumore cerebrale e in cura attualmente presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. La show girl ha scelto, fin dal primo momento in cui ha appreso della patologia del piccolo, di condividere con il suo pubblico il momento difficile che la sua famiglia sta vivendo, sia per ricevere supporto sia per sensibilizzare le persone su un argomento così importante e sulla valenza della Ricerca nelle malattie oncologiche infantili.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Elena Santarelli ribatte alle accuse su Instagram spiegando il suo rapporto con Giacomo

E se la maggior parte dei suoi followers non fa che riempire la bacheca social di Elena Santarelli di parole affettuose e di pubblicare testimonianze di mamme che vivono la stessa terribile situazione, non mancano gli haters che puntano il dito contro la show girl e contro la sua scelta di rendere di dominio pubblico la vicenda relativa alla malattia [VIDEO] del piccolo Giacomo.

Recentemente, infatti, proprio questa accusa le è stata mossa da un utente che ha sottolineato che la sua decisione non è giusta verso i confronti del bambino. La show girl e attrice, però, non è rimasta indifferente al commento e ha risposto piccata al suo detrattore, specificando di non condividere il suo pensiero e che lui, non vivendo a casa sua, non conosce il rapporto che ha con Giacomo, che è fatto di “condivisione”.

'Quando sono andata a Verissimo ho chiesto il permesso a mio figlio', la replica della Santarelli

Elena Santarelli, continuando a rispondere al suo hater su Instagram, ha poi spiegato che quando ha deciso di partecipare a Verissimo ha chiesto il permesso al bambino, così come è successo per il post delle uova, dal momento che il piccolo sa che insieme alla sua famiglia stanno aiutando la Ricerca.

Infine, ha puntualizzato che lei non utilizza la parola “grave”, usata da lui, in merito alla patologia del bambino, [VIDEO] ma definisce semplicemente quanto accaduto al piccolo un “problema”. E ha continuato a rispondere ai suoi followers, che le hanno ancora una volta ribadito il loro affetto e l’hanno incoraggiata a combattere accanto a Giacomo, spostando la conversazione anche su temi più leggeri come il calcio. In merito all'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus, ad esempio, Elena Santarelli, in risposta ad un suo fan che le ha chiesto cosa ne pensasse, ha spiegato che sicuramente ne sarà felice Giacomo che tifa proprio per la squadra bianconera.