Stavolta Sony l'ha proprio combinata grossa; infatti, qualcuno ha caricato per errore, sul canale YouTube “Sony Pictures Intertainement”, un intero film, della durata di poco meno di un’ora e mezza, invece che solamente il trailer di qualche secondo. Il film in questione si intitola “Khali the Killer”: pellicola d’azione destinata alla distribuzione tramite DVD. È rimasto in rete per qualche ora, per poi essere rimosso dal Publisher, dopo esserne stato messo a conoscenza dalla testata CBR; tutto questo però è avvenuto solamente dopo che il film è stato online per circa 8 ore, ottenendo 11 mila visualizzazioni.

Pubblicità
Pubblicità

Dunque la pellicola in questione è stata offerta al pubblico, dalla stessa Sony, su un piatto d'argento: comunque, se qualcuno non lo avesse visto ed è ora curioso di vederlo, lo può fare ma solo usufruendo del DVD o tramite Amazon oppure Apple.

Khali the Killer: trama, regia e cast del film messo erroneamente in rete da Sony Pictures Entertainment

La vicenda si svolge negli Stati Uniti e il protagonista è un sicario, operante nell'area della città californiana di Los Angeles, che lavora sotto compenso.

Pubblicità

Un giorno, durante una "classica giornata lavorativa", inizia a pensare seriamente a cosa sta facendo per vivere, se vale davvero la pena di compiere omicidi efferati per guadagnare e cosa sta diventando a causa di tutta questa violenza. Insomma, sta pensando seriamente di ritirarsi dalla sua “carriera”. Khali però viene chiamato ad assolvere un'altra missione a lui assegnata ma, alla fine, accade dell'incredibile: proprio lui, il carnefice pronto ad uccidere, si innamora della sua vittima.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

Questo film non ha riscontrato molto successo: è stato rilasciato originariamente nel 2017 e vede al timone della regia Jon Mathews. Nel cast troviamo Richard Cabral, nel ruolo del protagonista, Ryan Dorsey, Carina Calderon, Deena Freman e Kari J.Kramer.

Sony: un errore che avrebbe potuto creare danni all'azienda cinematografica

Un simile errore avrebbe potuto creare seri problemi ma, fortunatamente, data la scarsa popolarità della pellicola, che è uscita in America e in pochi altri Paesi, non ci sono stati grossi danni alla Sony.

Sicuramente, però, tale svista ha fatto discutere un po’ del terribile “Khali the Killer” non più reperibile online, su Youtube, tornato ad essere solamente disponibile su disco, BluRay disc, oppure a pagamento su Amazon e Apple.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto