La bellissima e popolare serie televisiva di origini spagnole “Una Vita[VIDEO] nata dalla penna dell’autrice Aurora Guerra e trasmessa sulla rete ammiraglia Mediaset dal lunedì al venerdì, non smette mai di coinvolgere il pubblico. Negli episodi che i telespettatori italiani avranno modo di vedere ad autunno la malvagia Cayetana screditerà la sua ex istruttrice Ursula. In particolare, le anticipazioni ci rivelano che la consanguinea della serva Fabiana confesserà ai vicini di casa, precisamente a Susana e Celia, i delitti commessi dalla Dicenta da quando ha messo piede nel piccolo quartiere di Acacias 38.

La Dicenta sequestrata dalla sua ex padrona

Nelle puntate che andranno in onda su Canale 5 a settembre 2018, Cayetana quando capirà di poter finire dietro le sbarre del carcere con l’accusa di infanticidio (per aver avvelenato il piccolo Tirso) metterà in atto una messinscena.

L’algida bionda farà credere agli abitanti di dover abbandonare per alcuni giorni il paese, mentre in realtà terrà prigioniera Ursula nel suo stesso appartamento. La falsa Sotelo Ruz chiederà alla sua ex istruttrice di voler sapere dove ha nascosto le prove in grado di incastrarla per il decesso dell’orfanello non vedente adottato da Fernando e Teresa. Purtroppo la Dicenta sarà sottoposta ad ogni tipo di tortura dalla sua ex padrona, perché si rifiuterà di dirle dove ha nascosto gli indizi per farla arrestare. Tuttavia l’anziana governante riuscirà a liberarsi, dato che dopo essere stata portata dalla sua rapitrice in un capanno abbandonato situato lontano da Acacias 38 sarà messa in salvo da un uomo sconosciuto che la farà curare dalla Valenciana. Intanto Mauro e Felipe, su ordine di Mendez, entreranno nella dimora della figlia di Fabiana e capiranno che ha avuto luogo qualcosa di illecito.

Cayetana confessa che Ursula ha ucciso anche sua figlia Carlota

Gli spoiler annunciano [VIDEO] che San Emeterio e la Sierra non appena verranno a sapere che Ursula si trova con la curatrice la Valenciana, la porteranno nella pensione in cui alloggiano. A questo punto, l’ex istruttrice dopo essersi ripresa dirà all’ispettore e alla maestra che non appena guarirà del tutto confesserà quali sono le atrocità compiute dalla vedova De La Serna. Sfortunatamente quest’ultima, una volta entrata in possesso delle chiavi della camera di Mauro e Teresa ordinerà alla madre di uccidere Ursula al posto suo. A gran sorpresa, la domestica Fabiana non porterà al termine la richiesta della consanguinea, visto che della Dicenta non ci sarà nessuna traccia. Come al solito la dark lady non si rassegnerà, approfittando della situazione per agire contro San Emeterio e Teresa. Cayetana dirà al commissario Aurelio che la coppia di innamorati ha tenuto nascosta la sua ex istruttrice senza informare la Polizia.

Per fortuna la denuncia della falsa borghese non avrà nessuna conseguenza grazie a Felipe, che rivelerà a Mendez che sapeva del nascondiglio di Ursula. Per finire, la vedova di German smaschererà la sua ex educatrice, dato che nell’episodio numero 553 inviterà la sarta Susana e Celia nella sua abitazione, e dirà alle due donne che l’anziana governante non ha messo fine soltanto all’esistenza dell’agente Soler e di Tirso, ma anche di sua figlia Carlota. Inoltre Cayetana preciserà alla moglie dell’avvocato Hermoso e alla Seler che la Dicenta potrebbe essersi sbarazzata del bambino cieco perché provava gelosia nei confronti della Sierra.