I prossimi appuntamenti con lo sceneggiato spagnolo “Una Vita[VIDEO]si preannunciano a dir poco imperdibili. Nelle puntate che saranno trasmesse su Canale 5 verso la fine di settembre ci sarà l’uscita di scena di tre storici protagonisti: si tratta di Cayetana, Mauro, e Teresa. L’algida bionda scomparirà nel nulla dopo essere rimasta vittima di un terribile incendio, mentre l’ispettore e la maestra inizieranno una nuova vita andando a vivere in una località situata vicino al mare. Successivamente un bruttissimo avvenimento causerà la morte di un altro personaggio. Purtroppo stiamo parlando di Pablo Blasco che prima di passare a miglior vita dichiarerà tutto il suo amore alla moglie Leonor Hildago.

Una Vita: un violento terremoto causa la morte di Pablo

Come vi abbiamo appena anticipato, nelle vicende ambientate ad Acacias 38 precisamente nelle puntate che andranno in onda sulla rete ammiraglia Mediaset il mese prossimo dopo la morte di Cayetana, e la partenza di Mauro e Teresa, si abbatterà una nuova tragedia che vedrà protagonista Pablo Blasco. In particolare durante un giorno di festa (la processione della Vergine dei Miracoli) una violenta scossa di terremoto metterà in serio pericolo la vita di tutti gli abitanti. In questa brutta circostanza l’ex garzone della sarta si troverà in compagnia di Servante per effettuare una riparazione nella dimora dell’arcigno colonnello Arturo Valverde; il fratello di Manuela Manzano rimarrà intrappolato tra le travi del palazzo sotto lo sguardo soddisfatto della malvagia Ursula, che non farà nulla per soccorrere il giovane.

Anche se il genero di Rosina il giorno seguente sarà estratto vivo dalle macerie non riuscirà a sopravvivere ed esalerà l’ultimo respiro tra le braccia della sua adorata moglie Leonor a cui dirà “ti amo” prima di chiudere gli occhi per l’ultima volta.

Leonor ritorna ad Acacias 38 e respinge le avance di Inigo

Le anticipazioni ci dicono [VIDEO] che la scrittrice, dopo aver perso il suo amato, cadrà nella disperazione profonda e per riprendersi lascerà il paese iberico anche contro il consenso dei familiari che si preoccuperanno per lei per ciò che è accaduto in passato con Melero. Nello specifico la giovane Hildago si trasferirà nell’isola di Margarita, ovvero nel luogo in cui sarebbe dovuta andare con il Blasco ma soltanto per un breve periodo, dato che dopo qualche settimana farà ritorno ad Acacias 38 rendendo felice sua madre, dicendole di aver deciso di non partire più. A questo punto Leonor farà la conoscenza del nuovo proprietario della pasticceria di Victor, cioè Inigo Cervera che sin da subito le dimostrerà di essere molto interessato a lei. Purtroppo la figlia di Rosina prenderà le distanze dal suo corteggiatore dal momento che continuerà a pensare ai momenti vissuti con il suo defunto marito, scomparso prematuramente per colpa di una calamità naturale.