Le anticipazioni de Il Segreto si concentrano sulla morte di Saul, ucciso da Prudencio. Julieta ancora non sa la verità e cerca in ogni modo di arrivare alla verità facendo pressione su Fernando Mesia, arrivando persino a sedurlo. Il Mesia, accortosi dell'inganno, rivelerà alla Uriarte di essere a conoscenza della prova capace di incastrare l'Ortega: il misterioso oggetto si trova in uno scrigno di legno. Con il cuore in gola, Julieta aprirà lo scrigno, trovando al suo interno la pistola con la quale Prudencio ha sparato a Saul.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Il Segreto

Non credendo alla versione di Fernando, la giovane sventurata punterà proprio contro di lui l'arma.

Il Segreto, anticipazioni: Julieta vicino alla verità sulla morte di Saul

La situazione si farà molto tesa tra Julieta e Prudencio, che ha nascosto la verità alla moglie.

Il cadavere riemerso dalle acque del fiume sembra proprio essere Saul, scomparso nel nulla dopo la sua evasione dal carcere, pagata a caro prezzo da Julieta: la Uriarte infatti, in cambio della libertà dell'amato, ha dovuto suo malgrado convolare a nozze con Prudencio che, ironia della sorte, è colui che ha sparato a suo fratello, non rispettando i patti. Dopo aver raccolto diverse prove, Julieta comincerà a sospettare del marito e si servirà di Fernando per corroborare la sua tesi. Dopo una breve assenza, Fernando tornerà a casa e, ansioso di vendicarsi di Prudencio, istruzioni precise a Julieta per trovare le prove che sta cercando: 'La verità è nel doppio fondo di quello scrigno', dirà il Mesia alla ragazza che, senza perdere tempo aprirà lo scrigno, trovando al suo interno una pistola.

Grazie a questa mossa, su Prudencio cade inesorabile la responsabilità della morte di Saul [VIDEO].

Trame spagnole Il Segreto: Julieta minaccia Fernando con una pistola

Le anticipazioni della soap Il Segreto [VIDEO] proseguono con la furia di Julieta che, trovando la pistola, la punterà contro Fernando, convinta che sia anch'esso implicato nella morte di Saul. La Uriarte, con questo gesto estremo, vuole capire se il Mesia le stia dicendo la verità o la stia solo manipolando per qualche suo ignoto e torbido scopo. Ovviamente Fernando non dirà nulla a Prudencio, che dal canto suo è certo del fatto di non avere alcuna prova che lo possa implicare nella scomparsa di suo fratello. Fortunatamente Julieta non perderà la testa e abbasserà la pistola, ma non la guardia. La giovane è decisa più che mai ad arrivare alla verità.