Nadia Toffa, che tornerà al timone de le Iene insieme ad Alessia Marcuzzi il prossimo 30 settembre, risponde seccamente sui social alle pesanti critiche ricevute nei giorni scorsi a seguito di alcune frasi pronunciate in occasione dell'uscita del suo libro in cui l'inviata racconta la sua lotta contro il cancro. Alcune definizioni sulla malattia postate dalla Toffa, hanno destato molto sconcerto negli utenti della rete, come ad esempio la frase in cui definisce il tumore come "un dono". Un polverone a cui la conduttrice ha voluto rispondere, replicando seccamente agli utenti web spiegando le sue ragioni e il suo punto di vista.

Duro sfogo di Nadia Toffa contro gli "webeti": "Mai detto di essere fortunata ad avere il cancro"

La conduttrice del programma di Italia 1 "Le Iene", ha affidato ad un lungo post sui social la furiosa replica verso gli utenti che l'hanno pesantemente attaccata per aver definito il tumore che l'ha colpita e con cui sta lottando dal dicembre scorso "un dono". Nadia Toffa, dopo il polverone mediatico sollevato nei giorni scorsi, ha così voluto chiarire il suo pensiero e si è rivolta a chi l'ha criticata sui social chiamandoli "webeti", sostenendo di non aver mai detto di essere fortunata ad avere il cancro, che non è una pazza e che probabilmente nessuna delle persone che l'hanno insultata è mai entrato in un reparto oncologico.

La Toffa continua il suo lunghissimo sfogo dicendo tra l'altro ai suoi detrattori, di essere comunque convinta che un atteggiamento positivo aiuti a superare un momento così difficile ed invita tutti a non giudicare e a farsi un giro per gli ospedali in casa dei malati oncologici.

L'attacco social a Nadia Toffa: "Ha trattato con superficialità l'argomento"

L'obbiettivo del libro scritto da Nadia Toffa era quello di spiegare al pubblico come la battaglia contro il cancro le abbia cambiato la vita e come si possa andare avanti nonostante una diagnosi tanto terribile. Le frasi utilizzate dall'inviata de "Le iene" che hanno descritto il tumore come una sorta di dono, un'opportunità, hanno però scatenato un vero e proprio putiferio sui social.

Anche la frase "i tumori sono tutti uguali" ha lasciato senza parole molti utenti che hanno ritenuto che la Toffa abbia trattato con superficialità un argomento così delicato. Una pioggia di critiche e insulti sono piovute addosso a Nadia e c'è chi scrive che quanto pubblicato dalla stessa sia un insulto ai malati.

Dopo queste pesanti accuse quindi, Nadia Toffa ha voluto rispondere sempre tramite social con il lungo post descritto in precedenza e che speriamo metta a tacere qualunque altra polemica su un argomento tanto delicato.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Le Iene
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!