Lo scandalo che ha travolto Sara Affi Fella, l'ex tronista di Uomini e donne che, come ben saprete, ha ingannato la redazione del programma di Maria De Filippi così come tutti gli spettatori che si erano affezionati al suo percorso, continua ad arricchirsi di nuovi particolari. Ieri pomeriggio è stata registrata una nuova puntata del trono classico durante la quale è intervenuto Nicola Panico, ex fidanzato di Sara, per raccontare la sua versione dei fatti ufficiale. Intanto l'ex tronista ha rilasciato la sua prima brevissima dichiarazione sull'accaduto.

Bufera su Sara Affi Fella, lei rompe il silenzio

Raggiunta telefonicamente al portale FanPage.it, Sara Affi Fella ha raccontato che in questo momento, dopo tutto lo scandalo che è venuto fuori in trasmissione, non se la sente di aggiungere altro ma si è presa le sue responsabilità, così come ha specificato anche in una stories che lei stessa postò sulla sua pagina ufficiale Instagram, prima che decidesse di disattivare l'account.

Le poche parole di Sara dopo lo scandalo, sono state rivolte alla famiglia. L'ex tronista di Uomini e donne ha raccontato che i genitori in questo momento stanno male e ha aggiunto che non c'entrerebbero niente con tutta questa vicenda. Peccato, però, che la versione dei fatti raccontata da Nicola Panico nello studio del dating show di Maria De Filippi sia completamente diversa.

Nel dettaglio, infatti, Nicola ha svelato di aver partecipato a questo 'piano diabolico' messo in atto da Sara per fare soldi e guadagnare followers, solo perché l'ex tronista gli aveva promesso che, subito dopo la trasmissione,si sarebbero sposati e gli ha detto che desiderava tanto avere un bambino da lui che avrebbe chiamato come il padre di Nicola, venuto a mancare un po' di tempo fa.

Nicola Panico racconta i dettagli dello scandalo di Sara Affi Fella

Di fronte a questa promessa e dopo aver tirato in ballo anche suo padre, Nicola non si sarebbe mai aspettato che Sara poi si tirasse indietro e che dall'oggi al domani gettasse all'aria il loro sogno d'amore. E a quanto pare in tutta questa situazione erano complici anche i genitori.

Nel momento in cui Sara cominciò a frequentarsi con il calciatore del Torino, Vittorio Parigini, sembrerebbe che i genitori dell'ex tronista favorivano i suoi spostamenti, evitando che la ragazza potesse essere scoperta da Nicola, così come ha svelato lui stesso nello studio di Uomini e donne ieri pomeriggio, dove ha chiesto scusa sia a Lorenzo che a Luigi.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!