Nella bellissima serie televisiva spagnola “Il Segreto i colpi di scena non mancano mai. Le anticipazioni degli episodi che i telespettatori italiani avranno modo di vedere su Canale 5 nel periodo autunnale ci rivelano che Emilia Ulloa e Alfonso Castaneda finiranno in prigione ingiustamente per colpa del malvagio generale Perez De Ayala. I genitori di Matias, dopo aver subito le peggiori delle torture, riusciranno a tornare in libertà grazie a Raimundo. In particolare l’ex locandiere stringerà un patto con il funzionario dell’esercito e gli rivelerà il luogo in cui si trova l’assassino di suo figlio Tomas Dos Caras (Nicolas Ortuno), nonostante provi un grande affetto per il vedovo di Mariana.

Il Segreto: il generale Perez parla male di Fe, Mauricio salva la sua ex fidanzata

Nelle puntate che andranno in onda sugli schermi televisivi italiani il mese prossimo entrerà in scena il potente colonnello Perez De Ayala che andrà su tutte le furie dopo aver appreso che suo figlio Tomas è stato assassinato da Nicolas Ortuno. A questo tragico epilogo si arriverà quando quest’ultimo verrà a conoscenza che sua moglie Mariana era in dolce attesa prima di essere uccisa. L’ex fotografo ucciderà il rivale finendo subito dietro le sbarre del carcere e, quando rischierà di morire a causa di una trappola pianificata dal generale, abbandonerà il paese con la figlia Juanita grazie alla complicità dei familiari e di tutti gli uomini di Puente Viejo.

A questo punto il padre del Dos Caras si presenterà alla locanda dei Castaneda e quando i compaesani si rifiuteranno di dirgli qual è il nascondiglio di Nicolas si vendicherà. Il funzionario dell’esercito spargerà dei pettegolezzi molto pesanti sul conto di Fe riferendo che ha lavorato nella stessa casa di appuntamenti frequentata da Nazaria.

Purtroppo l’ex domestica di Francisca non la prenderà affatto bene e solo il tempestivo intervento di Mauricio le impedirà di togliersi la vita nella sua bottega.

Raimundo rivela al padre del Dos Caras dove si trova Nicolas, Emilia e Alfonso liberi

In seguito il generale Perez accuserà Emilia e Alfonso e li farà arrestare come complici del tentato omicidio di Fe.

I genitori di Matias, dopo essersi rifiutati di svelare al colonnello dove si trova loro cognato, saranno in grave pericolo. Nello specifico la figlia di Raimundo sarà violentata da un carceriere, invece il locandiere verrà maltrattato numerose volte. Successivamente il generale De Ayala ordinerà ai suoi uomini di arrestare anche Matias e Marcela che, dopo essere stati avvisati grazie allo sceriffo Meliton, si nasconderanno nelle segrete della villa della Montenegro. Dopo essersi ripresa Fe dirà alla Polizia di non essere coinvolta con la scomparsa della moglie del Godoy e, soprattutto, aggiungerà di ricordare che un uomo incappucciato l’ha aggredita. Nonostante la sua testimonianza l’ex inserviente non riuscirà a dimostrare l’innocenza di Emilia e Alfonso perché non sarà in grado di svelare l’identità del suo aggressore.

A quel punto Raimundo dirà al generale De Ayala di essere disposto a dirgli dove si è nascosto Nicolas se farà tornare a casa i suoi cari. Il colonnello si adeguerà alla volontà dell’Ulloa che gli farà sapere che l’ex fotografo si trova in Portogallo. Per finire De Ayala se ne andrà via dalla Spagna mentre i genitori di Matias apprenderanno dall’avvocato Alfonso Espinosa di poter tornare finalmente a casa.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!