Non decollano gli ascolti della nuova stagione de La prova del cuoco, il cooking show di Raiuno condotto da Elisa Isoardi che da quest'anno ha preso il posto della veterana Antonella Clerici. Una sfida decisamente non facile per la bella Elisa, che in queste prime settimane di messa in onda del programma, ha dovuto fare i conti con un bel po' di critiche da parte degli spettatori, i quali hanno bocciato questo nuovo corso dello storico programma del mezzogiorno di Raiuno.

La prova del cuoco, gli ascolti non decollano: Elisa Isoardi nel mirino

Gli ascolti de La prova del cuoco di quest'anno non sono proprio entusiasmanti.

La media del programma risulta essere di appena 1.3 milioni di spettatori al giorno con uno share che non va oltre la soglia del 12-13%. Numeri decisamente bassi per la rete ammiraglia Rai, soprattutto se confrontati con quelli che registrava la trasmissione fino allo scorso anno.

L'ultima edizione targata Antonella Clerici, nello stesso periodo di messa in onda, aveva ottenuto un ascolto di circa 1.7 milioni di spettatori con il 16% di share. Un calo, quindi, di oltre tre punti percentuali di share che ha spinto Michele Anzaldi della Commissione di Vigilanza Rai, a presentare un'interrogazione parlamentare sul flop de La prova del cuoco, così da capire come intendono muoversi i dirigenti Rai per arginare il crollo di ascolti del programma.

Sì, perché Anzaldi ha fatto presente che il calo di ascolti del programma sta avendo degli effetti negativi non soltanto sulla fascia oraria che va dalle 11.30 alle 13.30 ma anche sui dati auditel dell'edizione del Tg1 delle 13.30, che in queste ultime settimane con il traino del programma di Elisa Isoardi, avrebbe perso un bel po' di spettatori.

Il Tg1 perde ascolti per 'colpa' del flop de La prova del cuoco

Anzaldi sostiene che da agosto a settembre, il notiziario della rete ammiraglia Rai abbia perso circa 600 mila spettatori: un calo non indifferente se teniamo conto del fatto che ad agosto le televisioni si spengono per le vacanze estive e sono moltissimi gli Italiani che non si collegano regolarmente sui vari canali Rai-Mediaset per seguire i vari programmi.

Cosa succederà a questo punto? Dopo la denuncia di Anzaldi non si esclude che la trasmissione di Raiuno presentata da Elisa Isoardi possa intraprendere un nuovo corso e magari gli autori decidano di ripuntare sulla vecchia formula del programma, quella portata al successo da Antonella Clerici in questi 18 anni di messa in onda.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!