Prosegue il periodo negativo per La prova del cuoco, la storica trasmissione del mezzogiorno di Raiuno, che quest'anno è passata ufficialmente nelle mani di Elisa Isoardi, la quale è subentrata ad Antonella Clerici che ha scelto di lasciare la conduzione del cooking show per dedicarsi alla preparazione di 'Portobello', che condurrà da ottobre in prime time sempre su Raiuno. Gli ascolti della nuova edizione de La prova del cuoco, però, non sono entusiasmanti e in questi giorni Michele Anzaldi, segretario della Commissione di Vigilanza Rai, ha chiesto di prendere provvedimenti.

Gli ascolti de La prova del cuoco non decollano

Nel dettaglio possiamo dirvi che la nuova edizione de La prova del cuoco con Elisa Isoardi si è assestata su una media di circa 1.3 milioni di spettatori mantenendosi su uno share che oscilla tra il 12 e il 14%, anche se le ultime puntate del cooking show non riescono a schiodarsi dal 12% e il programma perde quotidianamente la sfida auditel contro Forum, il programma del mezzogiorno di Canale 5 condotto da Barbara Palombelli, che registra una media superiore al 18% di share.

Come se non bastasse, La prova del cuoco della Isoardi viene tallonata anche dalla trasmissione I Fatti vostri condotta da Giancarlo Magalli su Raidue, che ogni giorno oscilla tra il 9 e il 10% di share. Insomma un risultato davvero basso per la trasmissione di Raiuno che, con la gestione Clerici, conquistava numeri decisamente più alti, che arrivavano anche a sfiorare i 2 milioni di spettatori e oltre il 16% di share.

Anzaldi preoccupato per gli ascolti bassi del Tg1 con il traino di Elisa Isoardi

Il crollo di ascolti de La prova del cuoco, a distanza di un mese dal debutto, ha spinto Michele Anzaldi della Commissione di Vigilanza Rai a presentare un'interrogazione al presidente e all'amministratore delegato della Rai.

Il deputato del PD ha fatto presente che tale verdetto auditel della trasmissione condotta da Elisa Isoardi, ha avuto anche delle ripercussioni negative sugli ascolti del Tg1 delle 13.30.

Il notiziario della rete ammiraglia ha perso un po' di ascolti da agosto a settembre, passando da una media che arrivava a sfiorare il 23% al 20.5% circa con il traino della trasmissione della Isoardi.

Ecco perché Anzaldi ha chiesto che venissero presi dei provvedimenti e che si cercasse di fare qualcosa al più presto per arginare il calo di ascolti de La prova del cuoco. Ci saranno cambiamenti nelle prossime settimane? Vi terremo aggiornati.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!