Una vita: le anticipazioni di novembre promettono puntate al cardiopalma. La morte di Cayetana porterà con sé diversi misteri, in primis la scomparsa del suo cadavere. Un dettaglio importante, visto che lascia aperta la possibilità che la dark lady possa essersi salvata in qualche modo. A condividere gli ultimi momenti della sua vita ci sarà suo padre, Jaime Alday che, a causa dell'incendio che divorerà l'abitazione, rimarrà invalido. Dopo la tragedia, dovremo dire addio anche a Teresa e Mauro, anche se la loro uscita da Acacias sarà felice e ricca di speranza: la Sierra, incinta, troverà la felicità con il suo commissario in una ridente cittadina immersa nel verde.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Una vita

Simon invece indagherà su passato oscuro di Adela che, una volta sciolti i voti, andrà a cercare Carlos, il suo ex fidanzato. Peccato che l'uomo dirà di non averla mai conosciuta.

Una Vita spoiler novembre: Adela nasconde qualcosa di misterioso

Adela (Marian Arahuetes), che a breve vedremo lasciare gli abiti da religiosa, confiderà al bel Simon Gayarre(Jordi Coll) di essere stata costretta dal padre ad entrare in convento, dopo la fine burrascosa della storia d'amore con Carlos, un ragazzo dal ceto sociale molto diverso da quello della sua famiglia. Una volta sciolti i voti, la ex religiosa andrà a cercare Carlos ma, una volta davanti a lui, questi negherà di conoscerla. Simon vorrà fare luce sul passato di Adela e, con il passare del tempo, capirà che le contraddizioni che caratterizzano i suoi racconti sono frutto di un disturbo psichico di una certa gravità. Intanto Lolita accetterà la corte di Antonito [VIDEO], anche se confesserà a Trini di avere molta paura ad iniziare una relazione in quanto ha il sentore di morire in giovane età.

Trame Una Vita: Jaime vicino a Cayetana prima di morire

Nelle puntate di novembre di Una Vita [VIDEO], Fabiana verrà a sapere che Jaime Alday era con la figlia Cayetana prima che esalasse l'ultimo respiro. Distrutta dal dolore, la domestica si recherà in ospedale dove è stato ricoverato Alday, nella speranza di poter sapere cosa gli avesse confidato la figlia prima di morire. Purtroppo Fabiana verrà informata dai medici che Jaime è rimasto invalido a causa dell'esplosione dell'ordigno piazzato dalla perfida Ursula Dicenta (Montserrat Alcoverro). Non ci vorrà molto per capire che la ex istitutrice è l'artefice della morte di Cayetana. Un epilogo felice invece quello di Teresa e Mauro, che si trasferiranno in Francia per vivere finalmente la loro storia d'amore e crescere il figlio che la Sierra porta in grembo.