Dopo Biancaneve e i sette nani, andato in onda ieri sera, per le festività del Natale, Rai Uno stasera propone sempre in prima serata alle 21,25, Cenerentola, il classico del 1950 con protagonista l'indimenticabile Cinderella (che è anche il titolo originale). Il film trae ispirazione dalla fiaba dei Fratelli Grimm ed è uno dei più famosi classici d'animazione realizzati da Walt Disney. La versione stasera in onda sarà quella restaurata, sia da un punto di vista di immagine sia per il doppiaggio, rispetto al 1950.

La Disney all'epoca si ispirò ai Grimm ma modificò la fiaba, rendendola più adatta ad un pubblico di giovanissimi e diventò uno dei classici più amati. La struttura del film presenta lo schema della favola tradizionale, Cenerentola non prende in mano la situazione, più che altro subisce gli eventi che le accadono. C'è la perfida antagonista della matrigna, un bel principe che s'innamora della giovane e la Fata Madrina che aiuta la principessa permettendole di andare al ballo.

Cenerentola: trama del classico Disney stasera su Rai Uno

Cenerentola è una sfortunata giovane che, dopo essere rimasta orfana prima della madre e poi del padre, è umiliata dalla sua matrigna, che la costringe a fare da serva a lei e alle sue figlie. La donna è crudele e spietata e passa il suo tempo a pensare a come 'sistemare' le sue figlie Anastasia e Genoveffa e a mortificare in ogni modo la giovane.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Cinema

Cenerentola trova conforto nei suoi tanti animaletti che le fanno compagnia e l'aiutano nelle faccende: uccellini e topolini della casa, sempre in fuga dal gatto della matrigna, Figaro. Tutto cambia quando il Principe Azzurro, che deve trovare moglie, organizza un regale ballo al castello. La matrigna vieta a Cenerentola di andarci ma, con l'intervento della Fata Madrina e la collaborazione dei suoi piccoli amici, alla fine riesce a presentarsi al ballo.

Cenerentola è il dodicesimo classico Disney: curiosità

Il dodicesimo classico Disney è più realistico nelle immagini, risultando migliore rispetto ai precedenti film d'animazione, infatti all'epoca furono utilizzati modelli live-action per riprodurre i movimenti dei personaggi. Inoltre gli sfondi delle sequenze furono dipinti a mano. Le canzoni presenti nel film sono rimaste, nella memoria di tutti, dei classici senza tempo: 'I sogni son desideri' e 'Bibbidi Bobbidi Bu'.

Cenerentola ha ricevuto 4 nomination all'Oscar ed ha avuto due sequel: 'Cenerentola II - Quando i sogni diventano realtà' e 'Il gioco del destino'. Quest'anno il classico Disney è stato scelto per essere conservato nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. Nel 2015 è stato realizzato un remake live-action con Lily James e Kate Blanchett.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto