Rumors senza sosta sulle condizioni di salute di Olivia Newton-John, l'attrice australiana di settant'anni che in Italia è nota per aver interpretato Sandie nel film cult Grease con John Travolta, uscito nel 1978. Nei siti italiani e stranieri in questi ultimi giorni si sono diffuse numerose notizie sull'attrice che sarebbe nuovamente vittima dei duri effetti del cancro con cui combatte da diversi anni.

Stando ad alcune indiscrezioni, la mitica Sandie avrebbe suscitato grandi preoccupazioni nei confronti dei familiari e medici che la stanno assistendo. Voci angoscianti che lascerebbero percepire una precarietà irrecuperabile.

La presunta verità sulla salute dell'attrice di 'Grease'

Secondo Michael Caprio, lo storico manager di Olivia Newton -John, i rumors allarmanti riguardanti lo stato di salute dell'attrice sarebbero davvero eccessivi ed infondati.

Infatti, l'interprete di Sandie starebbe portando avanti la battaglia contro il cancro da diversi anni, ma senza che vi siano accelerazioni ed evoluzioni del male. Tra l'altro ultimamente Olivia è stata avvistata in perfetta forma alla rimpatriata del cast di Grease che nel 1978 fece il record di incassi al Cinema. Lei e il carismatico John Travolta, hanno ricordato il clima di spensieratezza sul luogo delle riprese che contribuì alla buona riuscita della famosa pellicola.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Cinema

Dunque, Caprio ha definito "non vere" e "ridicole" le indiscrezioni sul fatto che "l'attrice sia in punto di morte". Poi, l'uomo ha aggiunto rilasciando qualche intervista al Daily Mail: "Dovreste esaminare fonti migliori invece di leggere i tabloid". Per ora, la Newton-John ha scelto di non rilasciare dichiarazioni sull'argomento. Contrariamente, negli ultimi post resi pubblici su Facebook, si è detta soddisfatta in quanto il 12 marzo 2019 uscirà in America la sua biografia "Don't stop believin".

La fonte che avrebbe diffuso questa fake news

A diffondere la fake news, sarebbe stata una fonte ignota a Radar Online: "Non rimangono molte settimane. Le funzioni corporee di Olivia sembrano esaurirsi, ma lei rifiuta di lasciarsi andare prima di aver preso parte alle nozze di sua figlia Chloe. Ora, lei vive in un ranch in California assieme al marito John Easterling, dove ha intenzione di passare i suoi ultimi giorni".

Queste le parole che si leggono sulla fonte, di cui non viene fatto il nome. Poi, anche il sito australiano NowToLove è intervenuto, aggiungendo che "la diagnosi sarebbe di settimane e non di mesi".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto