Il programma del talento di Amici 18 continua regalando sempre molte emozioni e colpi di scena al pubblico da casa. Tuttavia, nell'ultima registrazione del programma di venerdì scorso il cantante Alessandro Casillo non era presenta in puntata: questa cosa ha gettato nel ''panico'' i tanti fan del giovane ragazzo italiano. Infatti, il programma ideato da Maria De Filippi a fine mese partirà con la fase del serale, con la quale i migliori alunni divisi in due squadre (blu e bianchi) si sfideranno per arrivare alla finalissima e aggiudicarsi la vittoria.

Pubblicità

Tuttavia, Alessandro Casillo durante questo lungo percorso nella scuola ha avuto spesso molti diverbi con il professore di canto Rudy Zerbi: quest'ultimo infatti non vedeva potenziale nel giovane cantate, facendo così nascere insicurezze e dubbi nel ragazzo.

Infatti nella giornata di sabato, si sono occupati altri due posti per la fase serale del programma, ed attualmente è rimasto solo più un posto libero per aggiudicarsi un posto nell'ambito serale di Amici 18. Proprio per questo motivo, Alessandro Casillo preso dallo sconforto, e sapendo che con Rudy Zerbi avrebbe avuto vita difficile per entrare alla fase serale del programma ha clamorosamente lasciato la scuola di Amici. Nelle ultime ore infatti, il cantante Casillo ha spiegato la sua decisione in una lettera indirizzata a Maria De Filippi ed i suoi fan.

Amici 18: Alessandro Casillo lascia la scuola del talento motivando la sua decisione con una lettera

Come anticipato nel paragrafo sovrastante, il cantante Alessandro Casillo ha lasciato definitivamente il programma di Amici 18. Quest'ultimo ha voluto spiegare la sua decisione in una lettera indirizzata alla padrona di casa Maria De Filippi: ''Cara Maria, sono a casa e sto bene. Sono andato via prima della registrazione della puntata. Ovviamente sono pronto a prendermi tutte le responsabilità di questa decisione''.

Pubblicità

Questo è l'inizio della lettera scritta da Casillo, che prosegue aggiungendo: ''Posso sicuramente accettare di non piacere a chi è nel programma per giudicare, ma per questo non posso rischiare di perdere lucidità, stima e fiducia in me stesso, di non avere la serenità per continuare, per andare avanti a fare quello che amo come vorrei. Purtroppo nella scuola stava capitando questo''. Alessandro conclude la lettera ringraziando tutti quelli che l'hanno sempre supportato in questo percorso di Amici 18.