L’attuale emergenza sanitaria che ha colpito tutto il mondo sta facendo vivere dei brutti momenti anche ad un ex protagonista del Gf Vip 4 che, nella casa di Cinecittà, ha fatto parecchio discutere. Si tratta di Pago Settembre che, dopo aver concluso la sua esperienza televisiva nel Reality Show condotto da Alfonso Signorini, si è dovuto separare suo malgrado dal figlio.

Il cantante sardo attualmente si trova in Sardegna con la compagna Serena Enardu e, nelle scorse ore, ha pubblicato una lunga dedica commovente sui social per salutare il figlio Nicola, nato dalla relazione con Miriana Trevisan.

L’ex gieffino non ha nascosto la sua profonda tristezza: “Mi manchi e verrei da te anche strisciando, così fa un genitore, ma cancellerei tutto quello che cerchiamo di insegnarti, l’amore per la vita, per i propri cari, il rispetto dell’essere umano, la forza, la pazienza, proprio ora che invece è di letale importanza imparare cosa è giusto fare”.

Pago dopo il GF Vip distante dal figlio Nicola a causa della quarantena

Nelle ultime ore, Pago Settembre, ex concorrente della quarta edizione del GF Vip ha fatto sapere ai suoi fan di star affrontando questo periodo di quarantena per il Covid-19 lontano dal proprio figlio.

L’ex gieffino attraverso Instagram ha confessato ciò che sta provando, per la distanza che lo separa dal suo stesso sangue. In particolare il fidanzato di Serena Enardu ha svelato a coloro che lo seguono, che suo figlio Nicola è rimasto a Roma insieme alla madre Miriana Trevisan. L’artista sardo si è sfogato pubblicando una foto scattata lo scorso mese, che lo ritrae in compagnia del figlio. Per iniziare Pago ha spiegato che dopo essere uscito dalla casa del Grande Fratello Vip ha trascorso qualche giorno a Milano per motivi lavorativi, evitando di tornare a Pavia poiché era considerata una delle zone più a rischio.

Sempre nel suo racconto, l’ex concorrente ha detto che dopo aver passato dei giorni nella capitale con il figlio, si è visto costretto a prendere tutte le precauzioni a causa del decreto emanato dal Governo italiano. A questo punto, l’ex volto di Temptation Island Vip non ha avuto altra scelta oltre a quella di rimandare l’incontro con il figlio per mettersi in quarantena. Infine Pago ha concluso facendo una promessa al figlio: “Ed io farò di tutto, a costo un giorno di infilarmi una tuta da palombaro.

Ora però facciamo i bravi, restiamo a casa per poterci riabbracciare”.

Pedro mette in guardia il fratello Pacifico

Nel contempo Pago e Serena, dopo aver tenuto incollati al televisore milioni di italiani, continuano ad essere al centro del gossip. Il ritorno di fiamma tra l’ex tronista e il cantautore sardo purtroppo ha scatenato molte polemiche, ma soprattutto non è stato approvato dai familiari di Pacifico. Il fratello dell’ex gieffino, dopo aver manifestato la sua contrarietà nella casa di Cinecittà, è tornato a farsi sentire scrivendo una lettera sull’ultimo numero in edicola del magazine 'Di Più'.

Pedro Settembre oltre a mettere nuovamente in guardia Pago dicendogli di stare molto attento alla fidanzata, ha approfittato dell’occasione per fare un appello. Il fratello dell’ex protagonista della quarta edizione del Grande Fratello Vip ha espresso la sua preoccupazione, affermando: “Pago, ascoltami, non sposare Serena. Lei ti ha chiesto di fare questo passo verso il matrimonio dopo che siete tornati insieme, ma tu tieni gli occhi aperti, ti ho già visto soffrire troppo". Sempre sulle pagine della nota rivista, Pedro ha speso delle belle parole nei confronti del fratello rivelando che ha perdonato tante volte perché è ha un cuore grande.

Per concludere l’ex cognato di Miriana Trevisan ha fatto sapere anche di essere ancora arrabbiato con la Enardu e di pretendere di ricevere le dovute scuse dalla stessa.

Segui la nostra pagina Facebook!