Grave episodio su Telegram, social che aiuta a mantenere l'anonimato ma che può risultare molto pericoloso. Proprio in questi giorni, infatti, gli scatti di alcuni utenti sono finiti, a loro insaputa, in un canale della nota app di messaggistica che incita alla diffusione di materiale illecito. Le vittime hanno contattato Fedez tramite Twitter affinché usasse la sua popolarità per diffondere e denunciare alla polizia quanto accaduto.

Il canale Telegram con materiale esplicito denunciato da Fedez

Il caso è emerso su Twitter quando una giovane ragazza ha scoperto che alcune sue immagini, rese pubbliche su Facebook e Instagram, sono state diffuse su un gruppo di Telegram con cinquantamila iscritti.

La chat in questione è frequentata uomini di mezza età, padri di famiglia e giovani adulti intenti a scambiarsi fotografie e filmati di ragazze minorenni, con continue esortazioni alla violenza. Oltre alle foto, vengono divulgati anche contatti telefonici e recapiti social, mentre i video amatoriali difficili da trovare circolano liberamente. Come se non bastasse, esiste anche una sezione per chi si vuole vendicare di qualche ragazza, chiamata "Come rendere la vita impossibile alle ex".

La testimonianza della giovane vittima è poi divenuta virale fino a finire in tendenza su Twitter. A quel punto, Fedez è intervenuto sulla questione con un tweet: "Stiamo contattando la polizia postale, grazie della segnalazione ragazzi".

Poi qualche fan ha ringraziato il rapper per il suo interesse riguardo alla faccenda: "La mia stima per Fedez sta aumentando ogni giorno di più. È stato il primo a lanciare insieme a Chiara Ferragni la raccolta fondi per il Covid-19 e ora a denunciare questi di Telegram. Sei un grande uomo, grande marito e grande padre".

Qualche utente di Twitter, inoltre, si è detto ricreduto sui Ferragnez: "Non ero un grande fan della coppia Fedez/Ferragni, però devo dire che tutto quello che stanno facendo in questo periodo me li sta facendo rivalutare parecchio. Bravi loro".

Anche la moglie di Fedez è vittima del gruppo Telegram

Nel gruppo di Telegram in questione, ci sarebbe finita anche Chiara Ferragni, la moglie di rapper Fedez.

All'interno della chat sarebbe stata resa pubblica un'immagine che ritrae la giovane influencer cremonese in déshabillé: una fotografia ritoccata in cui è stato un inserito il volto della Ferragni su un corpo senza veli appartenente ad una donna sconosciuta. Insomma, questo è uno dei tanti spaventosi e pericolosi modus operandi che sono utilizzati da soggetti che impiegano il loro tempo su chat inerenti alla diffusione illecita di contenuti.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Fedez
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!