Anche la soap opera Un posto al sole deve fare i conti con la terribile pandemia del Coronavirus e a partire da lunedì 6 aprile non andrà più in onda in prima visione assoluta su Rai 3. In seguito all'emergenza scoppiata in tutta Italia la produzione ha interrotto la messa in onda delle nuove puntate e questo venerdì sera è stata trasmessa l'ultima inedita. A partire dalla prossima settimana, infatti, la rete manderà in onda delle repliche delle passate stagioni della soap. Un duro colpo anche per gli attori, tra cui Patrizio Rispo che sui social ha pubblicato un messaggio di saluto per tutti i fan e appassionati della soap.

Dal 6 aprile sospesa la messa in onda di Un posto al sole in prima visione: al via le repliche

Nel dettaglio, infatti, la messa in onda di Un posto al sole si stopperà definitivamente a partire da lunedì 6 aprile: da lunedì, infatti, alle 20.45 andranno in onda le repliche della dodicesima stagione, quelle caratterizzate dalla nascita della storia d'amore tra Filippo e Serena che proprio nelle puntate attuali hanno dovuto fare i conti con una crisi matrimoniale che ha avuto dei clamorosi risvolti e che li ha portati a dirsi addio.

Al momento non si sa ancora quando riprenderà la produzione della soap e quando verranno realizzate le nuove puntate da trasmettere su Rai 3. Tutto dipenderà dall'evolversi della situazione nel nostro Paese.

Intanto dopo la messa in onda dell'ultima puntata di Un posto al sole di ieri sera, l'attore Patrizio Rispo, presente fin dalla prima puntata nelle vesti di Raffaele, il portiere di Palazzo Palladini, ha postato un accorato messaggio sulla sua pagina ufficiale social.

Patrizio Rispo dopo la fine di UPAS: '24 anni non si cancellano. Torneremo'

"24 anni di Un posto al sole non si dimenticano, anche se stasera è stata la nostra ultima puntata" ha scritto l'attore sui social, aggiungendo che il pubblico e i fan della soap non verranno lasciati soli, dato che verranno ritrasmesse le repliche di qualche anno fa.

E poi ancora Rispo ha chiesto ai suoi fan di continuare a rispettare le regole sancite dal Ministero, tra cui quella fondamentale de non uscire di casa. 'Non molliamo proprio adesso che si intravede la speranza', ha scritto 'Raffaele'. E poi la chiosa finale: "Tra qualche mese torneremo di nuovo tutti insieme".

Insomma quello di Patrizio sembra essere un vero e proprio 'arrivederci', con la speranza che tutto possa sistemarsi e che al più presto anche gli attori della soap opera possano ritornare di nuovo sul set allestito presso gli studi Rai di Napoli per dedicarsi alle riprese dei nuovi episodi, che sicuramente saranno ricchi di colpi di scena.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Un Posto Al Sole
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!